EZ Drummer 2 Novità e videotutorial

Toontrack_EZ_Drummer_2_01Meet your new drummer:
Nuova veste grafica, nuova libreria, tante nuove funzioni… ladies and gentlemen: EZ Drummer 2!
a cura di cubaser

Toontrack ha messo molta cura nel rinnovare quello che è senza dubbio uno dei più popolari virtual instrument percussivi. Le novità sono parecchie, a cominciare dalla ricca dotazione di suoni: sono infatti presenti due librerie complete, modern e vintage, con molti kit e campioni, un totale di circa 3 Gb.

A differenza dalla versione 1 (le cui librerie, se acquistato come aggiornamento, vengono incluse nel browser) è ora possibile includere all’interno di un kit suoni appartenenti a famiglie diverse. I generi spaziano dal rock al metal, passando per blues, vintage rock, con una spruzzatina di percussioni… insomma, entro certi limiti, non è più necessario ricorrere a librerie aggiuntive per coprire molte esigenze. L’aggiunta di effettistica al mixer, sia pur spartana, unita alla consueta capacità di dividere gli output audio (ora su 16 output separati) consente di manipolare egregiamente i suoni.

La grande novità è rappresentata da un sofisticato sistema integrato browser/sequencer che permette di localizzare i patterns preferiti ed organizzarli in una song completa di variazioni e fill-in in pochi click. Ho trovato queste funzioni di editing addirittura superiori, in quanto a velocità e funzionalità, a quelle offerte da Cubase stesso! Senza mai uscire da EZ drummer è possibile modificare in modo drastico (ma non distruttivo) i patterns, o crearne di nuovi, ed assemblare delle song complete che poi andranno in sync con il progetto oppure potranno essere esportate nella solita maniera nel Display Events per ulteriori modifiche.

Accanto al browser tradizionale, organizzato però con varie opzioni di filtering in maniera analoga al mediabay di Cubase, è stata implementata una nuova pagina denominata Search; in questa pagina è presente la funzione Tap2find.

Toontrack_EZ_Drummer_2_02

Toontrack_EZ_Drummer_2 Browser

Trascinando un pattern all’interno del campo Tap2find EZ ricerca tutti i pattern simili per groove o per genere, mostrando il risultato finale per percentuale di matching.

Esiste però un modo ancor più sofisticato di ricerca: utilizzando un controller midi esterno, o la tastiera virtuale, o gli stessi fusti di EZ è possibile registrare in tempo reale un piccolo pattern indicando al software quale groove avremmo in mente di utilizzare: il software eseguirà la ricerca e mostrerà i risultati (un po’ come accade quando si cerca il titolo di una canzone in rete usando un software di ricerca cone audiotag). La finestra di registrazione possiede un suo metronomo, una quantizzazione in ingresso ed in uscita, consente la sovraincisione in loop, e può essere anche editata utilizzando la pagina Edit Play Style, che esamineremo più avanti. Il groove così ottenuto può anche essere incorporato nella libreria di EZ. Qualsiasi midifile può essere inserito nella libreria o importandolo da una posizione o semplicemente trascinandolo all’interno della finestra User del Browser. In caso di esecuzione in tempo reale con controller midi, come una batteria a pads, anche in modalità standalone, EZ drummer ofrre una serie di parametri midi ed audio per l’ottimizzazione dell’ esecuzione con curve di velocity adattabili e preset ottimizzati sulle maggiori marche in commercio (Alesis, Roland, Yamaha etc).

Edit Play Style

Toontrack EZ_Drummer 2 Edit Play Style

Toontrack EZ_Drummer 2 Edit Play Style

La finestra Edit Play Style offre numerose opportunità di customizzazione del pattern. É possibile mettere in solo uno strumento e modificarne la densità dei colpi e la dinamica (in maniera indipendente dal volume del mixer); è possibile aggiungere o togliere strumenti, sostituire il groove principale con un semplice click usando la funzione Power Hand (ad esempio facendo eseguira al ride il groove del charleston) ed altro ancora.

Un sequencer dotato delle funzioni più comuni consente di assemblare una song completa mettendo in fila i pattern nell’ordine preferito; una funzione automatica, Song creator, si incarica di generare automaticamente una song secondo dei preset prestabiliti (AABCAD…)

Toontrack_EZ_Drummer_2

Toontrack_EZ_Drummer_2

La song potrà essere messa in sync con il progetto oppure esportata nel display events. Una terza opzione consente di utilizzare un midi out virtuale per pilotare direttamente da EZ un ulteriore modulo sonoro. É possibile ovviamente crerare i propri presets per velocizzare il lavoro.

Ecco il videotutorial sul canale Youtube di Cubase.it

 

per saperne di più:

EZ drummer, come tutti gli altri prodotti Toontrack, è importato in Italia da Midiware Srl

 

Buone batterie a tutti! 🙂

Cubaser è Valerio Nigrelli, inizia prestissimo a farsi le ossa nei service audio scaricando furgoni di attrezzature.

Appassionato di home recording lavora nel campo ormai da circa 20 anni. Dal giugno del 2005 ha raggiunto col nickname cubaser (visto il suo sviscerato amore per questo software) la comunità dei forum di cubase.it.

È docente certificato Steinberg

Potete scrivergli su valerionigrelli@cubase.it
Potete navigare fino al suo sito www.valerionigrelli.it
Potete andarlo a trovare nel suo negozio:

Easyprint
Via Ognissanti, 9
35129 Padova
Tel. 049 8079043