Tutorial e Videotutorial in italiano su Cubase Pro 8 e Chord Track

Cubase_Pro_8_Chord_Track_01_miniLa Chord Track è una particolare traccia che permette la programmazione di progressioni di accordi ed armonizzazioni una volta creata la Chord Track, utilizzando lo strumento matita si possono inserire dei riquadri che conterranno l’accordo desiderato.

a cura di cubaser

 

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 02

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 02

L’inserimento dei riquadri è soggetto allo snap; i riquadri possono essere spostati, copiati, duplicati, cancellati con la stessa modalità delle parti già esaminata. L’effetto di ogni riquadro dura fino al riquadro successivo, la lunghezza del riquadro non indica la lunghezza dell’ azione ma si adatta alle dimensioni del nome dell’accordo in esso contenuto.

Cliccando sulla X si apre un Editor che consente di impostare l’accordo desiderato.

Cubase_Pro_8_Chord_Track_03

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 03

 

Nell’editor sono presenti 4 colonne che consentono di impostare tonalità fondamentale, tipo, tensione ed eventuale nota di basso se diversa dalla tonalità fondamentale. Le note che compongono l’accordo vengono mostrate sulla tastierina sottostante; se l’ingresso midi è attivo, suonando un accordo su una tastiera midi l’accordo viene riconosciuto ed inserito.

Attivando il feedback acustico ed assegnandolo ad uno strumento virtuale, sarà possibile sentire l’accordo durante l’immissione.

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 04

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 04

 

Nel caso di scrittura troppo ravvicinata, o ingrandimenti, è possibile ottimizzare la visualizzazione degli accordi utilizzando il comando Risolvi i conflitti di visualizzazione.

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 05

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 05

 

La traccia così ottenuta può essere stampata direttamente su una traccia midi semplicemente trascinandola, oppure servire per pilotare qualsiasi tipo di traccia, a seconda delle impostazioni.

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 06

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 06

 

Tre finestre nell’inspector di una traccia consentono di assoggettarla alla Chord Track e modificare la modalità di riproduzione degli accordi.

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 07

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 07

Qui, per esempio, sono stati utilizzate due librerie diverse; ogni libreria modifica la successione delle note all’interno di un accordo; la Chord Track riconosce correttamente anche i rivolti e posiziona di conseguenza gli intervalli (a seconda delle impostazione voicing)

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 08

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 07

 

Qui, invece, il voicing è stato modificato in modo da riprodurre la successione delle note sulla tastiera di una chitarra; un’ulteriore finestra consente di impostare triadi o altre modalità di esecuzione.

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 09

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 09

 

Se la funzione Voicing Adattativi è disattivata, è possibile impostare per ogni accordo diteggiature e rivolti.

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 10

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 10

 

Se lo strumento virtuale prevede una sezione arpeggio/sequencer (nel caso di Halion Sonic SE si chiama FlexPhrase), utilizzato in unione con una Chord Track rende possibile la creazione di arrangiamenti automatici del tutto simili a quelli ottenibili da una tastiera arranger.

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 11

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 11

 

In modalità Trasformazione live è anche possibile, suonando in tempo qualsiasi nota o accordo su una tastiera MIDI, ottenere la traccia accordi (anche con un pattern, utilizzando un sequencer o arpeggiatore). In questo modo, è possibile impostare, utilizzando più tracce, un arrangiamento automatico con basso e varie sezioni, esattamente come un arranger a tastiera.

Naturalmente la parte può essere registrata, permettendo di ottenere in pochi muniti un arrangiamento completo. È anche possibile creare una traccia accordi a posteriori, dopo aver registrato una parte midi senza mai cambiare note o accordi; arpeggiatori, sequencers e quantizzazione offriranno la possibilità di modificare la scansione temporale degli accordi in modo da creare un arrangiamento ritmico.

In questo esempio, una sezione di 4 battute è stata duplicata e trasposta, mediante il campo Tonalità fondamentale dell’inspector di parte della traccia accordi.

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 12

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 12

 

Se si preferisse suonare la parte, l’opzione Autoquantizzazione della barra di trasporto aiuta ad inserire gli eventi con un timing corretto; l’Autoquantizzazione è soggetta allo snap.

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 13

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 13

 

Tramite il pulsante Record, la sequenza di accordi può essere registrata in realtime (e naturalmente editata in seguito); occorre che sia presente ed attiva almeno una traccia midi.

 

Chord Assistant

La funzione Chord Assistant si abilita nell’Editor dell’accordo; in modalità Elenco, a partire dall’accordo selezionato, e secondo vari gradi di complessità, suggerisce l’accordo successivo e/o la progressione. Si possono utilizzare due diverse opzioni: cadenza, seleziona il tipo di accordo o la progressione congruente con l’accordo iniziale, e note comuni, suggerisce un accordo in base alle note in comune. Utilizzando le icone a forma di freccia poste sull’estremità superiore destra è possibile spostarsi lungo la traccia e sostituire o impostare con rapidità gli accordi.

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 14

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 14

 

La modalità Prossimità offre gli stessi spunti, ma secondo un’impostazione grafica, mentre il Circolo delle Quinte offre la successione per intervalli di quinta in senso orario. L’accordo di partenza è visualizzato al centro in alto e definisce la tonalità di base, gli accordi maggiori si trovano sul cerchio esterno mentre nel cerchio interno trovano posto le relative minori. Per modificare la tonalità di base è possibile ruotare lo schema utilizzando le icone freccia.

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 15

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 15

 

Per ogni accordo è possibile anche visualizzare una scala, ovverossia gli intervalli propri di quella tonalità. Ad esempio, inserendo un evento scala, verranno visualizzate le note comprese secondo la scala impostata, richiamabile da un menu a tendina. Cliccando sul campo della scala sottostante l’accordo, le note facenti parte della scala verranno suonate in progressione.

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 16

Cubase Pro 8 Chord Track Fig 16

 

Ed ecco il tutorial video dedicato alle Chord Track presente sul nostro canale YouTube

 

 

Per finire, richiamo un precedente videotutorial in cui è mostrato l’uso di una chord track per armonizzare una traccia vocale: https://www.youtube.com/watch?v=geIQcoOFNes

Dulcis in fundo, vi propongo un brano molto conosciuto, realizzato unicamente programmando una traccia accordi, a cui sono soggette 12 tracce di Halion Sonic e FlexPhrase (nessuna nota suonata, solo arpeggi e tappeti generati in tempo reale) più armonizzazione vocale. (San John Denver, concedi il tuo perdono! 🙂 )

Questo il testo (ancora grazie al santo correttore di bozze. Mi scuso per gli svarioni, per la pronuncia e il raffreddore non c’è nulla da fare):

Almost heaven, Cubase Eight Pro
Full of plugins, new nice functions
Music is fun there, more than the other ones
Sparkling more than champagne, blowing like a breeze

Country chords I don’t know
Cubase please, teach me how
Choose the best chords for my smart song
Show me chords, Cubase Pro

Making chord track, easy and fun
With a few clicks I build my song quickly
I compose and paint on arrange display
My worldwide hit, gold from my fingertips

Chorus

Country Chords (mp3, 320 Kbps 4 Mb)

 

Buoni accordi a tutti!

🙂

Cubaser è Valerio Nigrelli, inizia prestissimo a farsi le ossa nei service audio scaricando furgoni di attrezzature.

Appassionato di home recording lavora nel campo ormai da circa 20 anni. Dal giugno del 2005 ha raggiunto col nickname cubaser (visto il suo sviscerato amore per questo software) la comunità dei forum di cubase.it.

È docente certificato Steinberg

Potete scrivergli su valerionigrelli@cubase.it
Potete navigare fino al suo sito www.valerionigrelli.it
Potete andarlo a trovare nel suo negozio:

Easyprint
Via Ognissanti, 9
35129 Padova
Tel. 049 8079043