Ricerca nel Forum e nel Sito:

I Forum di Cubase.it, il sito italiano su Cubase, Audio, MIDI e Home Recording


Post New Topic  Post A Reply
Profilo Personale | Registrazione | Cerca nel Forum | Faq del Forum | Pagina Principale
  next oldest topic   next newest topic
» I Forum di Cubase.it, il sito italiano su Cubase, Audio, MIDI e Home Recording   » Software   » Microsoft Windows   » Insana voglia di craccare Cubase (Page 1)

 - UBBFriend: Spedisci questo topic ad un amico  
This topic is comprised of pages: 1  2  3 
 
Autore Topic: Insana voglia di craccare Cubase
flyingb
Junior Member
Member # 12768

 - posted 16. Settembre 2009 08:31      Profile for flyingb   Email flyingb         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Ho acquistato una scheda audio e insieme ci veniva il Cubase LE 4. Sono passato attraverso (sotto) le forche caudine dell'autorizzazione, della licenza... ops, volevo adoperarlo nel pc portatile invece che nel desktop e devo "disautorizzarne" uno, autorizzarne un altro... e vabbe'.
Ci ho fatto tante cose, con il Cubase, dopo di che ho deciso che alla Steinberg si meritavano i miei soldi (sia chiaro, lo penso ancora) e siccome se vuoi una cosa è giusto pagarla, ho comprato ciò che mi potevo permettere, cioè il Cubase 5 Essential.

Dopo il consueto e sanissimo terrore dovuto alla spedizione DHL standard, che in Italia si avvale di SDA (se avessi un euro per ogni volta che mi hanno dato un problema...), finalmente ieri è arrivato "il bianco scatolo".

In esso c'è il foglio con il codice di autorizzazione e la chiavetta hw. Il SW, leggo, girerà per 25 ore non consecutive per darmi il tempo di installare la licenza sulla chiavetta.

Siccome sono un cliente onesto, che non ha copiato nulla, non ha craccato nulla e ha fatto un bonifico per pagare una licenza leggo con un filo di amarezza a lettere cubitali un avviso che dice che se perdo un miserabile pezzo di carta, oppure la chiavetta (dopo l'autorizzazione della licenza), significa che mi attacco al tram. Eppure credevo di aver pagato una licenza, non un supporto e un dispositivo USB. Perchè, se mi rubano la borsa con la chiavetta, dovrei perdere la licenza che è ancora regolarmente mia?

Mi sembra di essere tornato a quando avevo vent'anni, quando le aziende che producevano il SW non riuscivano a difendersi dai "programmi copiatori" e scaricavano la loro impotenza sugli sciagurati che acquistavano regolarmente i loro prodotti. In pratica facevano pagar loro anche i mancati introiti dovuti alle copie illegali. Inoltre, sempre lo sciagurato cliente onesto, doveva combattere con dischi originali che smettevano di funzionare, impossibilità di farne una copia di riserva e compagnia cantando.

La faccenda dei soldi è risolta in quanto la versione del 5 Essential EDU (acquistata da me a pienissimo diritto e con nessun escamotage) costa un'ottantina di euro, ma in questo momento ho in mano una "bomba". Chi non si è mai perso una chiavetta? A chi non l'hanno mai fregata?

Alla luce di questo pongo una domanda: secondo voi che cosa ho pensato di fare al più presto possibile?

Saluti e scusate lo sfogo. Sarà la pioggia.
Cristiano.

PS. Ho acquistato la licenza e mi atterrò ai termini della medesima. Siccome violare una licenza è male, ma esprimersi liberamente ancora non lo è (ma con l'aria che tira...) vorrei precisare che tutto questo malumore, che spero mi passi, deriva dall'aver voluto fare una cosa giusta, cioè pagare un prodotto ricevendo in cambio dal venditore avvertimenti e presagi di sciagure.

Messaggi: 62 | Data Registrazione: Set 2009  |  IP: Logged
vakkadj
Member
Member # 6422

 - posted 16. Settembre 2009 08:35      Profile for vakkadj   Email vakkadj         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
dice che da domani fa bello...
Messaggi: 2808 | Data Registrazione: Ott 2005  |  IP: Logged
flyingb
Junior Member
Member # 12768

 - posted 16. Settembre 2009 08:50      Profile for flyingb   Email flyingb         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Mi piacerebbe crederti, ma credo sia meglio che mi metta l'anima in pace...
Messaggi: 62 | Data Registrazione: Set 2009  |  IP: Logged
cubaser
Moderator
Member # 5766

 - posted 16. Settembre 2009 10:10      Profile for cubaser   Email cubaser         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
ripeto per l'ennesima volta che non hai comprato un prodotto ma una licenza.
se leggi le condizioni di installazione, (EULA, non le legge mai nessuno) scoprirai che steinberg ti concede la LICENZA di uso del programma e non il programma stesso.
la licenza è un numero di serie; ci sono diversi modi di proteggerla, e tutti hanno vantaggi e svantaggi.
il vantaggio della chiavetta e che, una volta autorizzata la licenza, puoi installare il programma dove ti pare e funzionerà, addirittura puoi andare a casa dell'amico con lo stesso programma e attaccarci la tua chiavetta.
lo svantaggio è che la chiavetta si può perdere o rompere. a tale scopo è prevista la registrazione del seriale. se la chiavetta la perdi, ho paura che ci sia ben poco da fare. se si rompe, te la cambiano con pochi euro e poi ci ricarichi su la tua licenza.
un altro sistema è il challenge/response, vale a dire un codice che abilita il programma su una determinata macchina. una volta installato lì, non lo puoi più usare da nessun'altra parte. alcune softawre house (NI) ti consentono due installazioni contemporanee, terminate le quali devi disabilitarne una per poter installare su un altro pc.
altre come spectrasonics, una volta attivata la licenza sei fritto. se rompi il pc devi chiamare e specificare il perchè e il percome
l'esempio più eclatante di questa politica e Windows, che, una volta installato su una macchina,dovrebbe restare lì per sempre, e se rompi il pc butti via anche la licenza. di solito, ma non per molte volte, ti concedono la riattivazione se cambi l'hard disk o qualche altro pezzo, previo colloquio con un operatore.
il vantaggio è che hai un codice e questo non te lo rubano e non si rompe, però puoi sempre perderlo; ed inoltre, in alcuni casi, non ti è permesso installare su più macchine e cambiare pc.

Messaggi: 15112 | Data Registrazione: Giu 2005  |  IP: Logged
flyingb
Junior Member
Member # 12768

 - posted 16. Settembre 2009 10:28      Profile for flyingb   Email flyingb         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Grazie, Cubaser, ma che ho comprato una licenza e non un prodotto l'avevo scritto prima io (lallallero...) :-)

Quel che hai scritto non modifica di un centimillimetro quel che ho affermato e cioè che se mi rubano la chiavetta, secondo la mia submodesta opinione, dovrei rimanere il titolare della licenza e tuttalpiù vedere ripristinato il mio diritto ad utilizzare l'applicazione salvo eventuali spese. Basterebbe una gestione centralizzata del DB delle licenze con la possibilità, tramite il mio account, di scaricare un nuovo codice di attivazione ed abilitare una nuova chiavetta. Procedura "prona" alle truffe? Può darsi, ma il truffatore non sono io.

Mi scuso, non sono il padrone di casa sul forum e neanche ho qui una "storia" che mi dia una qualche autorevolezza. Ma il discorso sulle licenze è più largo e riguarda, fo per dire, anche i CD musicali.

I grandi produttori utilizzano la comoda (per loro) filosofia del doppio cappello:

1) Se affermo di possedere il SW e voglio fare qualcosa, mi ricordano che ho acquistato una licenza d'uso
2) Se mi rubano un dispositivo USB, improvvisamente il concetto di "licenza d'uso" cambia e la licenza, di fatto, va a coincidere con un pezzo di plastica. Ma... un attimo... allora posso fare quel che voglio dell'arnese medesimo? Tipo scopiazzarmelo in allegria? O anche la Steinberg Key (ora USB-eLicenser) ha una licenza d'uso? Azz... filosofia ricorsiva...

Ho sempre fatto una copia di riserva per uso personale di tutto ciò che ho acquistato, per mettermi al sicuro da una "failure" dei supporti. Prendo atto che non esiste alcun metodo legale per difendere la mia licenza Steinberg da accadimenti possibili come ad esempio un furto.

Ho messo l'eLicenser insieme alle chiavi di casa. Pensate, se mi rubano il portachiavi, posso cambiare la serratura e rientrare in possesso della mia abitazione. Non è strano che l'edilizia sia più avanti dell'informatica? :-)

Ciao ciao!
Cristiano.

Messaggi: 62 | Data Registrazione: Set 2009  |  IP: Logged
cloz
Member
Member # 1570

 - posted 16. Settembre 2009 10:37      Profile for cloz   Email cloz         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by cubaser:
altre come spectrasonics, una volta attivata la licenza sei fritto. se rompi il pc devi chiamare e specificare il perchè e il percome

mmm....non mi risulta...ho installato stylus rmx su tre diversi pc..la spectrasonics ha un sistema di autorizzazione dei software molto simile a quello dell'IK Multimedia...con la generazione di codici che variano da PC a PC. Per ogni installazione bisogna richiedere un codice di attivazione attraverso la propria user area sul sito internet.
Il sistema della chiavetta è tuttavia sicuramente più comodo...

Messaggi: 1169 | Data Registrazione: Nov 2002  |  IP: Logged
cubaser
Moderator
Member # 5766

 - posted 16. Settembre 2009 10:56      Profile for cubaser   Email cubaser         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
allora hanno cambiato. per quel che riguarda atmosphere, trilogy e stylus era così.

in effetti la cosa potrebbe essere risolvibile facilmente: registri la licenza e, dichiarata la perdita o il furto, la licenza originale viene disattivata e ne viene rilasciata un'altra.
probabilmente non possono risolvere l'inghippo di come disattivare la licenza sulla chiavetta persa o rubata; se non viene disattivata, niente proibisce al disonesto di dichiarare la perdita e tenersi le due licenze.

Messaggi: 15112 | Data Registrazione: Giu 2005  |  IP: Logged
flyingb
Junior Member
Member # 12768

 - posted 16. Settembre 2009 11:33      Profile for flyingb   Email flyingb         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Io non credo che il problema sia del disonesto che tiene due licenze.
Il problema è se vende quella di cui ha denunciato il furto.
Esiste anche un problema dell'onesto titolare che ha perduto la chiavetta.

Se smarrisco (o se mi rubano) il contrassegno di assicurazione, devo denunciarne la perdita di possesso. Non mi viene negato il rilascio di un nuovo contrassegno "perchè se no va in giro uno con il contrassegno rubato e noi incassiamo un solo premio per due contrasegni".

C.

Messaggi: 62 | Data Registrazione: Set 2009  |  IP: Logged
9V
Member
Member # 3951

 - posted 16. Settembre 2009 12:30      Profile for 9V   Email 9V         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
... ma non puoi tenertela stretta? La chiavetta, dico... [Roll Eyes]
Messaggi: 844 | Data Registrazione: Lug 2004  |  IP: Logged
rocco
Member
Member # 1389

 - posted 16. Settembre 2009 13:19      Profile for rocco   Email rocco         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Si,infatti io la chiavetta me la tengo bella stretta e a casa,mentre invece mi farebbe molto comodo poter lavorare col mio bel cubase a lavoro ma dovrei fare avanti e indietro con sta chiavetta fra casa e lavoro (lasciando perdere l'ipotesi furto)se io sfortunatamente me la perdo,ho perso tutto per sempre,e non mi sembra una cosa giusta.
Mi dispiace ma questa cosa non mi va proprio giù.
Mi sento limitato nell'utilizzo.
Possibile che nel 2009 non c'è modo di trovare una soluzione al problema?

Messaggi: 376 | Data Registrazione: Set 2002  |  IP: Logged
cj
Administrator
Member # 236

 - posted 16. Settembre 2009 14:14      Profile for cj   Email cj         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
registra il tuo prodotto e vedrai che non avrai problemi nel malaugurato caso:
https://www.steinberg.net/en/support/knowledgebase_new/free_articles/kb_show/usb-elicenser-details-tips-and-troubleshooting.html#lk

(le cose sono cambiate con l'introduzione di eLCC questa settimana)

Messaggi: 9284 | Data Registrazione: Mar 2001  |  IP: Logged
pedreiro
Member
Member # 10491

 - posted 16. Settembre 2009 14:41      Profile for pedreiro   Email pedreiro         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by cubaser:
ripeto per l'ennesima volta che non hai comprato un prodotto ma una licenza.
.........
l'esempio più eclatante di questa politica e Windows, che, una volta installato su una macchina,dovrebbe restare lì per sempre, e se rompi il pc butti via anche la licenza. di solito, ma non per molte volte, ti concedono la riattivazione se cambi l'hard disk o qualche altro pezzo, previo colloquio con un operatore.
il vantaggio è che hai un codice e questo non te lo rubano e non si rompe, però puoi sempre perderlo; ed inoltre, in alcuni casi, non ti è permesso installare su più macchine e cambiare pc.

esattamente, compri una licenza.

questa licenza, nel caso di windows, ti permette di usare il programma installato in un hard disk.

se qualcosa va storto , hardware e software che sia, e devi reinstallare il programma, vieni autorizzato anche senza la connessione ad internet chiamando un numero verde, digitando un seriale che il programma di attivazione ti propone e poi, senza aspettare in linea ti arriva un sms con il codice di attivazione definitivo.

tutte le limitazioni che si sentono in giro sono una leggenda metropolitana messa in piedi per scoraggiare la pirateria.

se compro una licenza software e posso dimostrarne l'acquisto, col cacchio che la perdo.
questo è codice civile e tutte le eula del kaiser non possono sostituirlo.

è ora di svegliarsi e lasciar perdere tutte queste cretinate che si sentono in giro da moltissimo tempo.

L'acquirente che può dimostrare l'acquisto di qualsiasi bene, è il soggetto principale di ogni controversia legale che può insorgere nel post vendita.

Messaggi: 918 | Data Registrazione: Gen 2008  |  IP: Logged
flyingb
Junior Member
Member # 12768

 - posted 16. Settembre 2009 14:53      Profile for flyingb   Email flyingb         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
I due messaggi precedenti forniscono due risposte esaurienti che riassumo nell'ordine:

1) e' finalmente possibile per un tizio in buona fede, non perdere la licenza. Basta registrare il prodotto e quindi la eLicenser-USB, cosa che avevo fatto tre minuti dopo che avevo aperto il pacco. Ora sono ragionevolmente sicuro che ciò che è mio, resta mio (grazie Administrator per l'utilissimo link).

2) La legge è dalla parte del licenziatario. E' questo il motivo fondamentale per cui il punto "1" è stato raggiunto.

Saluti a tutti!
Cristiano.

Messaggi: 62 | Data Registrazione: Set 2009  |  IP: Logged
RobyAgo
Junior Member
Member # 12932

 - posted 11. Ottobre 2009 07:38      Profile for RobyAgo   Email RobyAgo         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
CUBASE 5:

eccomi qua'cado giusto a fagiolo.... in poche parole non ricordo dove ho messo quel maledetto pezzo di carta con i codici XXXX-XXXXX-XXXXX-XXXX-XXXX.

di che morte devo morire?... se si rompe la chiavetta so fritto?

Esiste un sistema per vedere il codice dentro la chiavetta usb?

posso recuperare il codice la licenza?

Il negoziante ha detto che non ho problemi xkè la chiavetta e' attivata.

Purtroppo non ho fatto in tempo a registrarmi sul sito steinberg....

forza sparatemiiiiiiiiiiiiii....

Grazie a chi mi rispondera'

Messaggi: 1 | Data Registrazione: Ott 2009  |  IP: Logged
maurix
Moderator
Member # 2135

 - posted 11. Ottobre 2009 15:30      Profile for maurix   Email maurix         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Se per registrarsi su MySteinberg occorre avere quel codice (ora non ricordo), penso tu debba contattare l'assistenza per chiedere come fare. In qualche modo si potrà...
Messaggi: 16488 | Data Registrazione: Mar 2003  |  IP: Logged


Fuso Orario: CET
This topic is comprised of pages: 1  2  3 
 
Post New Topic  Post A Reply Chiudi Topic    Sposta Topic    Delete Topic next oldest topic   next newest topic
 - Versione stampabile di questo topic
Hop To:

Contact Us | www.cubase.it | Cubase.it e la Privacy



Powered by Infopop
UBB.classicTM 6.3.1.2