Se questo sito ti è utile fai una donazione!
Tutti i contributi andranno a coprire i costi per il mantenimento del sito e del forum.
Un grosso grazie a chi vorrà supportarci.
I Forum di Cubase.it, il sito italiano su Cubase, Audio, MIDI e Home Recording


Post New Topic  Post A Reply
Profilo Personale | Registrazione | Cerca nel Forum | Faq del Forum | Pagina Principale
  next oldest topic   next newest topic
» I Forum di Cubase.it, il sito italiano su Cubase, Audio, MIDI e Home Recording   » Software   » Plug-in Effetti, Instruments e Suoni: come fare?   » Waves diventa solo in abbonamento...

 - UBBFriend: Spedisci questo topic ad un amico    
Autore Topic: Waves diventa solo in abbonamento...
frankvenice
Member
Member # 13824

 - posted 28. Marzo 2023 17:22      Profile for frankvenice   Email frankvenice         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Lo scopro oggi, da qualche giorno waves non si compra nè si aggiorna più, ma ha due piani di abbonamento , di cui uno completo dei suoi plugin.

C'è l'elenco, c'è tutto basta farsi un giro.

Ormai qua si trasforma tutto in una serie di abbonamenti.

Chi mi vuole noleggiare? [Big Grin]

Messaggi: 4038 | Data Registrazione: Lug 2010  |  IP: Logged
cj
Administrator
Member # 236

 - posted 28. Marzo 2023 19:42      Profile for cj   Email cj         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
in realtà la notizia non è poi così bella, se sei uno studio che lavora pure pure, se sei altro non conviene molto, i piani sono da 15 e 25 dollari al mese e in Italia sono pure "più iva".
E bisogna vedere le leggi a protezione del consumatore in vari paesi che dicono (escludo l'Italia), perché una mossa del genere senza preavviso e con fino all'altro ieri online una bella scritta "puoi aggiornare lo Waves Update Plan quando vuoi" ha sicuramente dei buchi legali.

https://web.archive.org/web/20230224113020/https://www.waves.com/support/waves-update-plan

"Yes, you can always renew your plan, no matter how much time passed since you last updated your products. Waves still allows updates from Version 3 and higher"

Questa petizione poi è un metro, adesso sono 1158, ieri erano 300: https://www.change.org/p/waves-goodbye?

Messaggi: 13155 | Data Registrazione: Mar 2001  |  IP: Logged
maurix
Moderator
Member # 2135

 - posted 28. Marzo 2023 21:02      Profile for maurix   Email maurix         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Infatti io di vari plug in sparsi ho fatto l'aggiornamento a metà febbraio, per altro dietro loro sollecito.

Un cambiamento del genere non si prepara in 2 mesi, potevano almeno evitare negli ultimi 6 mesi di esortare i clienti a fare un aggiornamento che in parte si rivelerà inutile nonché una doppia spesa.

Posso capire che il marchio in sé sia probabilmente uno degli sviluppatori di plug in effetti più craccati della storia e che con questo sistema forse si costruisca un futuro, però un occhio di riguardo ai clienti è proprio l'abc della fidelizzazione.

Messaggi: 23363 | Data Registrazione: Mar 2003  |  IP: Logged
frankvenice
Member
Member # 13824

 - posted 28. Marzo 2023 22:51      Profile for frankvenice   Email frankvenice         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Già... e infatti non ne sono proprio felice. A parte il fatto che parto dalla v.9,10,11,12--- sparsi... e che non si capisce in cosa consista l'aggiornamento a pagamento, visto che praticamente è solo funzionale ai sistemi operativi.

Aggiornare vuol dire dare nuove funzioni. Un compressore LA3, (come altri che ho) ora lo avresti solo col piano più caro.

Ed è sempre quello che comprai a 29 dollari.

Perchè dovrei abbonarmi per pagare ogni mese quello che già ho ( e ne ho parecchi )?

Messaggi: 4038 | Data Registrazione: Lug 2010  |  IP: Logged
cj
Administrator
Member # 236

 - posted 29. Marzo 2023 17:19      Profile for cj   Email cj         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
retromarce:

https://www.waves.com/news/perpetual-waves-licenses-are-back

Messaggi: 13155 | Data Registrazione: Mar 2001  |  IP: Logged
Christian Lista
Member
Member # 11305

 - posted 02. Aprile 2023 12:06      Profile for Christian Lista   Email Christian Lista         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Tanto è lì che vogliono andare tutti i produttori di software, vorrebbero avere un ingresso economico stabile, durante tutto l'anno.

Waves adesso ha fatto una parziale retro marcia, ma immagino che prima o poi ritenti.

Parlando da hobbista, io onestamente non mi potrei permettere gli abbonamenti, io oggi acquisto qualcosa quando ho la possibilità di farlo, ad esempio ho dei plugin waves, iZotope, Universal Audio, Plugin Alliance, Meldaproduction, East West, acquistati negli anni, qualcuno l'ho aggiornato a pagamento quando potevo, altri no.

Se dovessi fare l'abbonamento con ognuna di queste software house dovrei pagare come minimo 150 euro al mese, parliamo di circa 2.000 euro all'anno, è una cifra fuori da ogni budget per quanto mi riguarda. E non ho inserito gli aggiornamenti di Cubase.

Forse per un'azienda, uno studio che lavora molto o una scuola può avere un senso (forse), ma a questi prezzi è difficile rivolgersi ad una vasta platea

Messaggi: 2598 | Data Registrazione: Lug 2008  |  IP: Logged
cj
Administrator
Member # 236

 - posted 03. Aprile 2023 08:37      Profile for cj   Email cj         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Ha fatto una retromarcia completa, al momento tutti a 30 dollari tranne qualcuno e abbonamenti come da precedente annuncio. Per il resto sono d'accordo.
Messaggi: 13155 | Data Registrazione: Mar 2001  |  IP: Logged
maurix
Moderator
Member # 2135

 - posted 03. Aprile 2023 19:23      Profile for maurix   Email maurix         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Da un certo punto di vista li capisco, un marchio che ha in catalogo più di 200 plug in che fanno un po' di tutto ci sta che ti offra delle formule di abbonamento.

In fondo anche per un home-recorder che non fa musica per professione poter avere 110 plug in per 150 euro l'anno ci può stare nel mercato di oggi; quasi sicuramente in quei 110 plug c'è tutto quello che serve.

L'idea quindi sarebbe quella di fidelizzare il cliente dicendo: guarda, con questa spesa fissa non avrai più bisogno di altro.

E' legittimo, ma da un punto di vista strategico si sono mossi molto male, senza prevedere una gradualità né avere un esplicito occhio di riguardo per chi era già cliente.

[ 03. Aprile 2023, 19:24: Messaggio modificato da: maurix ]

Messaggi: 23363 | Data Registrazione: Mar 2003  |  IP: Logged
frankvenice
Member
Member # 13824

 - posted 03. Aprile 2023 20:38      Profile for frankvenice   Email frankvenice         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
condivido tutto, bastava affiancare la formula abbonamento, non sostituire la vendita.

Credo poi che appunto con la politica dei 29e rotti, la grande parte di clientela hobbistica, o di minor budget, sarebbe morta.

Non puoi costringere il mono-marca. solo waves o solo xyx.

E vale anche per chi lavora tanto credo. Coi tempi che corrono, uno si abbona anche ad una sola ditta, di cui usa molti elementi, e compra magari alcune chicche di rimpiazzo, che suonano meglio di quelle della pre-scelta in abbonamento.

tipicamente si vedevano video di confronto tra case diverse, sull'emulazione dei soliti famosi hardware storici, (comp, eq....).

Tanti vst sono buoni, tanti meglio altre marche simili. Vale per tutti.

E per i pacchetti risparmio,esistono i BUNDLE, per cui posso fare i miei conti.

In ogni caso una figuraccia, però "apprezzo" la retromarcia...

Messaggi: 4038 | Data Registrazione: Lug 2010  |  IP: Logged
cj
Administrator
Member # 236

 - posted 04. Aprile 2023 08:24      Profile for cj   Email cj         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Io credo che ci siano troppi impiegati nel marketing rispetto al numero di ingegneri dedicatati a creare veramente i prodotti. Una sproporzione enorme. OK, la pubblicità è l'anima del commercio, bla bla ma il reparto vendite e appunto il marketing vero e proprio non hanno nulla a che vedere con il musicista e in questo campo la cosa sta diventando imbarazzante. È stato un errore quasi imperdonabile da parte di una cricca di bastardi che sta lì apposta a studiare psicologicamente il consumatore per fargli cacciare più soldi possibile. Chi l'ha pensata ha avuto un delirio di onnipotenza, del tipo "tanto ci seguiranno tutti", un calcolo evidentemente sbagliato.

Il marketing è lo stesso reparto che ci fa ancora pensare che 29,99$ siano 29 e rotti. Prima erano 29$ secchi, basta andare qui e scegliere una versione del loro sito di qualche anno fa: https://web.archive.org

La cosa è peggiorata negli anni con la aggregazione in "gruppi" di software house che sono diventate praticamente delle multinazionali, vedi Native Instruments + Izotope, per esempio. La prima cosa che fanno è non curarsi in modo particolare dei vecchi clienti. Se da una parte la cosa è resa necessaria proprio dal mercato e dalla concorrenza, dall'altra parte ho visto scomparire diversi plugin e programmi per questo motivo. Per loro costa di più aggiornare che fare un nuovo prodotto, io non la vedo così, se aggiorni fidelizzi il cliente che ti difenderà pure. Se non lo fai e te ne freghi, il cliente cambia. La linea è sottile ma è così, per me. Poi ci sono i gruppi stabili come Yamaha o Korg che aggiornano anche vecchi programmi per renderli compatibili con i nuovi sistemi. Per Yahama posso testimoniare con il software per iPad del DTX12 Multi (un multi pad di percussioni da 500€), per Korg con la loro suite "legacy collection".

Poi ci sono gli aggiornamenti annuali di Steinberg con la scelta se farlo subito a 100€ o aspettare lo sconto del 40%. Anche lì però non sono molto d'accordo perché la "cassa continua" ha come contro il non consolidare mai veramente una versione del programma e rimandare spesso la riparazione di alcuni aspetti o bug alla versione successiva, a pagamento, creando confusione nel cliente. Apple pure, con la storia di un S.O. l'anno anche se "gratis", sta nello stesso calderone. È passata da un sistema operativo noto per essere molto retrocompatibile (parlo ormai di anni fa) a un qualcosa di cui ti devi preoccupare ogni anno, e infatti io aggiorno almeno 365 giorni dopo perché con le DAW e i plugin è sempre un problema.

[ 04. Aprile 2023, 11:27: Messaggio modificato da: cj ]

Messaggi: 13155 | Data Registrazione: Mar 2001  |  IP: Logged


Fuso Orario: CET  
Post New Topic  Post A Reply Chiudi Topic    Sposta Topic    Delete Topic next oldest topic   next newest topic
 - Versione stampabile di questo topic
Hop To:

Contattaci | www.cubase.it | Cubase.it e la Privacy

© 2000 - 2023. Il materiale di questo forum e del sito è di proprietà di chi scrive. Nel caso vogliate citare del contenuto, indicatene sempre la fonte.

Powered by Infopop
UBB.classicTM 6.3.1.2

Se questo sito ti è utile fai una donazione!
Tutti i contributi andranno a coprire i costi per il mantenimento del sito e del forum.

Un grosso grazie a chi vorrà supportarci.