Se questo sito ti è utile fai una donazione!

I Forum di Cubase.it, il sito italiano su Cubase, Audio, MIDI e Home Recording


Post New Topic  Post A Reply
Profilo Personale | Registrazione | Cerca nel Forum | Faq del Forum | Pagina Principale
  next oldest topic   next newest topic
» I Forum di Cubase.it, il sito italiano su Cubase, Audio, MIDI e Home Recording   » Il Resto   » La Stanza di Cubase.it   » Logic, pro tools, cubase e il loro suono? (Page 15)

 - UBBFriend: Spedisci questo topic ad un amico  
This topic is comprised of pages: 1  2  3  ...  12  13  14  15  16 
 
Autore Topic: Logic, pro tools, cubase e il loro suono?
lupino
Member
Member # 1368

 - posted 31. Agosto 2011 23:59      Profile for lupino   Email lupino         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by carasso:
Non venga qualcuno a dirmi che su pro tools è tutto in distorsione


e come si fa a non prendere in considerazione tale fenomeno?
la spiegazione di ciò che è accaduto sta tutta lì
lo zero dB digitale è una costante per ogni daw
quindi se la somma di 40 tracce non va in distorsione su una daw e va in distorsione su un'altra daw c'è solo un motivo
sulla seconda daw le tracce hanno subito un aumento di volume (o prima di essere sommate o subito dopo) rispetto a quelle sommate sulla prima daw
tutto qui

Messaggi: 4903 | Data Registrazione: Set 2002  |  IP: Logged
carasso
Junior Member
Member # 14810

 - posted 01. Settembre 2011 20:24      Profile for carasso   Email carasso         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
insomma, molto rumor per nulla. il gioco non vale la candela, o almeno le differenze sono così irrisorie da risultare assolutamente non avvertibili. l'orecchio proprio non ce la fa.
Come fai a dire che l'orecchio non ce la fa?
Nella prova di controfase che hai fatto si sente benissimo tutto il brano...(a parte che cubase all'inizio dell'export ha fatto proprio un bel pastrocchio).
Tutta questa bella robina che si sente nella traccia controfase tu te la vorresti perdere?
Io proprio no,
poi fai tu ,de gustibus non disputandum est...

quote:
sulla seconda daw le tracce hanno subito un aumento di volume (o prima di essere sommate o subito dopo) rispetto a quelle sommate sulla prima daw
Io non ho toccato nessun volume quindi dato che la parola somma parla da sola significa che cubase si è perso qualche addendo...
Messaggi: 27 | Data Registrazione: Ago 2011  |  IP: Logged
carasso
Junior Member
Member # 14810

 - posted 01. Settembre 2011 20:28      Profile for carasso   Email carasso         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
@cubaser

Grazie mille della prova che hai fatto,ha alimentato ancora di più la mia convinzione (che a questo punto è una realtà) che le daw suonino effettivamente diverse l'una dall'altra [Big Grin]

Messaggi: 27 | Data Registrazione: Ago 2011  |  IP: Logged
cubaser
Member
Member # 5766

 - posted 01. Settembre 2011 22:23      Profile for cubaser   Email cubaser         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Mah, ripeto, le differenze a orecchio sono nulle, la prova della controfase rivela una differenza veramente minima (sarebbe anche il caso di eliminare il dc offset e poi riprovare, ma mi sono stufato, e' una questione di fede e la fede non si può confutare con dei dati, chi ce l' ha semplicemente non li accetta.
Il fatto per esempio che, a parità di volume, i tuoi files suonino uno distorto e l' altro no a me fa pensare due cose:
O hai sbagliato la metodologia della prova
O protools e' una ciofeca, in quanto non ha headroom
Personalmente, io ritengo che, se le misure fisiche di due files differiscono mediamente di uno 0,0qualcosa, il motivo può essere ricercato a) nella approssimazione dei calcoli e b) nella diversa iterazione fra i files, riverberi e quant'altro
Se fai due bounces consecutivi dello stesso progetto su protools o su cubase e li metti in controfase, vedrai che otterrai una differenza. E poi chi ti dice che quello che avanza dalla controfase lo perdi da cubase e non da protools?

Messaggi: 17863 | Data Registrazione: Giu 2005  |  IP: Logged
Red-one
Member
Member # 4637

 - posted 02. Settembre 2011 08:10      Profile for Red-one   Email Red-one         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Ragazzi ragazzi... ma è fuori discussione che ogni software abbia un proorio "colore" sonoro.
Se io prendo un generatore sonoro hardware, esempio un expander, lo collego ad un mixer Mackie, poi ad un mixer Soundcraft, poi ad un Tascam, poi ad uno Yamaha poi.. poi.. poi, è normale che avrà delle piccolissime differezne di suono, ma non per questo il Mackie fà schifo, il Tascam fa schifo, il Soundcraft fa schifo.
Ogni software ad un suo "colore" punto, è il risultato che conta... PUNTO EEEEEE BASTA !!

Messaggi: 1284 | Data Registrazione: Nov 2004  |  IP: Logged
cubaser
Member
Member # 5766

 - posted 02. Settembre 2011 08:52      Profile for cubaser   Email cubaser         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
fai confusione. stiamo parlando di una somma di numeri all'interno di una cpu. se mi dici che una scheda audio suona diversa da un'altra, ti do rahgione, se mi dici che un'expander roland suona diverso da uno yamaha è lapalissiano, se mi dici che l'eq di protools suona diverso da quello di cubase, e ancora diverso da un sonnox è vero, ma qui si parla di somma pura e semplice, senza nessun altro calcolo in mezzo. le differenze sono inesistenti a livello uditivo e insignificanti a livello matematico
Messaggi: 17863 | Data Registrazione: Giu 2005  |  IP: Logged
cubaser
Member
Member # 5766

 - posted 02. Settembre 2011 10:42      Profile for cubaser   Email cubaser         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
facciamo così: ho rifatto l'esportazione togliendo il DC offset
vorrei che mi diceste se trovate differenze qualitative e quali tra i files (solo gli stereo stavolta)
ci ho messo anche la controfase
qua

Messaggi: 17863 | Data Registrazione: Giu 2005  |  IP: Logged
Red-one
Member
Member # 4637

 - posted 02. Settembre 2011 13:09      Profile for Red-one   Email Red-one         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by cubaser:
fai confusione. stiamo parlando di una somma di numeri all'interno di una cpu. se mi dici che una scheda audio suona diversa da un'altra, ti do rahgione, se mi dici che un'expander roland suona diverso da uno yamaha è lapalissiano, se mi dici che l'eq di protools suona diverso da quello di cubase, e ancora diverso da un sonnox è vero, ma qui si parla di somma pura e semplice, senza nessun altro calcolo in mezzo. le differenze sono inesistenti a livello uditivo e insignificanti a livello matematico

No Cubaser non ho fatto confusione, ho solo detto ricapitolando che se il suono di un expander ( esempio una forma d'onda ) lo faccio fruire attraverso a diversi mixer di marche e modelli differenti, è ovvio che alla fine una piccola differenza di suono, tra modello e marca ci sarà, il Mackie suonerà leggermente più squillante, il Soundcraft leggermente più corposo, ecc ecc... ( di certo poco udibile all'orecchio ma misurabile ), ma queste piccole differenze sono così piccole, ( tanto è vero che serve mettere in controfase un'onda per percepirne la differenza, non saranno così discriminanti per sostenere che Cubase è bellissimo, Logic fa schifo, Protools è così così. Poi è ovvio che gli EQ, i processori di dinamica, i processori di ambienza di ogni singolo Softwre hanno delle differenze.
Messaggi: 1284 | Data Registrazione: Nov 2004  |  IP: Logged
Red-one
Member
Member # 4637

 - posted 02. Settembre 2011 13:20      Profile for Red-one   Email Red-one         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by cubaser:

vorrei che mi diceste se trovate differenze qualitative
qua

Sento la punta della chitarra del file C6ITB leggermente più chiara ed in evidenza del C6RT.
Potrebbe essere un fattore di equalizzazione, per il resto non sento differenza.

Messaggi: 1284 | Data Registrazione: Nov 2004  |  IP: Logged
carasso
Junior Member
Member # 14810

 - posted 02. Settembre 2011 14:34      Profile for carasso   Email carasso         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
O protools e' una ciofeca, in quanto non ha headroom
Se allo stesso volume suonassero uno pulito e uno distorto ti darei ragione ma il fatto è che la somma di pro tools suona molto più forte,(basta guardare la wave)per questo va in distorsione...
Comunque pare esagerata anche a me la differenza che mi è venuta fuori quindi al più presto rifarò la prova controllando di non aver sbagliato nulla...

Messaggi: 27 | Data Registrazione: Ago 2011  |  IP: Logged
cubaser
Member
Member # 5766

 - posted 02. Settembre 2011 17:39      Profile for cubaser   Email cubaser         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
secondo me, se non ci sono errori, e se allo stesso livello di esportazione protools suona distorto, vuol dire che non ha headroom (nella somma digitale)
senti differenze nella seconda prova? intendo con le orecchie, non nella controfase. non meglio o peggio, differenze.

Messaggi: 17863 | Data Registrazione: Giu 2005  |  IP: Logged
cubaser
Member
Member # 5766

 - posted 02. Settembre 2011 17:43      Profile for cubaser   Email cubaser         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
@ red: il mio parere è che, se non ci sono processori aperti, una somma vale l'altra. è una cosa diversa che non passare attraverso una circuiteria
Messaggi: 17863 | Data Registrazione: Giu 2005  |  IP: Logged
yasodanandana
Member
Member # 1424

 - posted 02. Settembre 2011 19:38      Profile for yasodanandana   Email yasodanandana         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by Red-one:
quote:
Originally posted by cubaser:
fai confusione. stiamo parlando di una somma di numeri all'interno di una cpu. se mi dici che una scheda audio suona diversa da un'altra, ti do rahgione, se mi dici che un'expander roland suona diverso da uno yamaha è lapalissiano, se mi dici che l'eq di protools suona diverso da quello di cubase, e ancora diverso da un sonnox è vero, ma qui si parla di somma pura e semplice, senza nessun altro calcolo in mezzo. le differenze sono inesistenti a livello uditivo e insignificanti a livello matematico

No Cubaser non ho fatto confusione, ho solo detto ricapitolando che se il suono di un expander ( esempio una forma d'onda ) lo faccio fruire attraverso a diversi mixer di marche e modelli differenti
la questione non e' paragonabile.. nel senso che su questi temi esistono discussioni infinite.. ma nessuno afferma che la differenza fra la caratterizzazione sonora data da un software rispetto a quella data da un altro possa essere cosi' eclatante come un cambio di mixer hardware..

specialmente se parliamo di confrontare due software di composizione semplicemente facendo loro riprodurre delle tracce senza applicare alcun effetto, insert o quant'altro..

Messaggi: 29459 | Data Registrazione: Ott 2002  |  IP: Logged
PAPE
Member
Member # 4470

 - posted 02. Settembre 2011 22:36      Profile for PAPE   Email PAPE         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by carasso:
quote:
O protools e' una ciofeca, in quanto non ha headroom
Se allo stesso volume suonassero uno pulito e uno distorto ti darei ragione ma il fatto è che la somma di pro tools suona molto più forte,(basta guardare la wave)per questo va in distorsione...
Comunque pare esagerata anche a me la differenza che mi è venuta fuori quindi al più presto rifarò la prova controllando di non aver sbagliato nulla...

Scusa la domanda molto stupida, ma...
hai controllato i settaggi delle pan law dei due sequencer?

Messaggi: 3292 | Data Registrazione: Ott 2004  |  IP: Logged
lupino
Member
Member # 1368

 - posted 03. Settembre 2011 13:33      Profile for lupino   Email lupino         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
spiego un pochino meglio un concetto affrontato in precedenza (sempre in riferimento alla somma digitale)
quando un programmatore vuole effettuare una somma prima decide il tipo di variabili da sommare e poi le somma con un semplice +

il tipo di variabili (int, long int, float, double, etc..) corrispondono, nella realtà, a numeri rappresentati da un ben specifico numero di bit
per esempio un int potrebbe essere un numero intero a 32 bit, un long int un intero a 64 bit e un float è un numero rappresentato per mezzo della virgola mobile e via dicendo

quando è stata determinata la natura delle variabili numeriche queste possono essere inizializzate (gli si dà un valore) e possono poi essere usate per svolgere operazioni matematiche come la somma

un esempio valido in C, C++, C# e Obj-C è il seguente:

int a, b, c; //definisco tre variabili intere da 32 bit
a = 5; //assegno un valore alla variabile "a"
b = 8; //assegno un valore alla variabile "b"
c = a + b; //la somma di "a" e "b" viene eseguita ed il risultato viene assegnato a "c"

bene
cosa succede dopo che il programmatore ha scritto un simile codice?
tale codice viene compilato
ossia viene messo in una forma binaria (viene trasformato in una sequenza di zeri e di uno) che consentono al computer di eseguire le operazioni

non mi addentro troppo nello specifico
dico solo che gli 1 vengono trasformati in tensioni alte (dell'ordine dei 5 volt) e gli zero in tensioni basse (0 volt) e l'ordine di queste tensioni attiva, quando necessario, alcuni blocchi hardware interni alla cpu del computer

quando un compilatore incontra una somma la trasforma in una sequenza di bit che attivano un processo (per mezzo dell'unità di controllo del processore) che forza la alu (unità logica-aritmetica) ad eseguire una somma bit a bit
è una somma fatta a livello HARDWARE per mezzo di un circuito digitale che si chiama "carry lookahead adder" (CLA)

quanto appena detto serve a spiegare un concetto importante:
la somma digitale viene fatta dall'hardware del computer
tutte le architetture hardware (risc, cisc e ibridi) usano comunque lo stesso tipo di sommatore (il CLA) perché è preciso e velocissimo

e cosa significa questo?
significa che il programmatore di cubase e quello di protools non si mettono a "riscrivere" un algoritmo apposta per effettuare una somma

perché la somma migliore e più veloce viene effettuata direttamente dal processore

i programmatori si preoccuperanno SOLTANTO di scrivere nel programma una istruzione che indica una somma (per mezzo dell'operatore + )

pensare che i motori audio effettuino somme in maniera differente ciascuno dall'altro è soltanto un volo di fantasia

resta inteso, naturalmente, che ognuno è libero di credere quel che vuole

Messaggi: 4903 | Data Registrazione: Set 2002  |  IP: Logged


Fuso Orario: CET
This topic is comprised of pages: 1  2  3  ...  12  13  14  15  16 
 
Post New Topic  Post A Reply Chiudi Topic    Sposta Topic    Delete Topic next oldest topic   next newest topic
 - Versione stampabile di questo topic
Hop To:

Contattaci | www.cubase.it | Cubase.it e la Privacy

© 2000 - 2021. Il materiale di questo forum e del sito è di proprietà di chi scrive. Nel caso vogliate citare del contenuto, indicatene sempre la fonte.

Powered by Infopop
UBB.classicTM 6.3.1.2

Se questo sito ti è utile fai una donazione!