This is topic STREAM STEREO E CHAT AUDIO DA CUBASE, CON CLEANFEED SU BROWSER CHROME in forum La Stanza di Cubase.it at I Forum di Cubase.it, il sito italiano su Cubase, Audio, MIDI e Home Recording.


To visit this topic, use this URL:
https://www.cubase.it/cgi-bin/ultimatebb.cgi?ubb=get_topic;f=6;t=012178

Posted by frankvenice (Member # 13824) on 29. Marzo 2020, 20:08:
 
Titolo complesso per condividere con voi il mio rapido test e dire che :

tramite questo portale
https://cleanfeed.net/
sia in versione free che pro a pagamento, è possibile realizzare quello che altri sistemi di streaming e chat non fanno:

LA STEREOFONIA, ed anche la registrazione.
Il tutto usando -almeno per ora- il browser chrome, semplicemente con un link.
Basta solo che una parte si registri, diciamo la regia, e l'utente (supponiamo il cliente che vuole ascoltare il tuo mix e commentare assieme) segue un link da fornire anche via posta o link da copiare su messanger vari a piacere.
Funziona anche su chrome su telefono (provato su android), rapido e immediato.

Naturalmente, l'audio è selezionabile, a condizione che lo si possa instradare:
trattandosi di cubase, occore usare un driver asio che porti fuori l'audio, ovvero o la suite del voicemeeter banana/cavi virtuali, o meglio ancora con il syncronous audio router

di cui parlo qui: http://www.cubase.it/cgi-bin/ultimatebb.cgi?ubb=get_topic;f=2;t=019877;p=1

La qualità è già buona in versione free, non ho provato la pro (abbonamento mensile), ma di per sè mi sembra utile per lo scopo di pronto ascolto, e chat audio per questi scopi.

non c'è supporto video, c'è da settare l'ingresso da mono a stereo nelle opzioni PRIMA di iniziare il collegamento, la stabilità del collegamento c'è, direi che è una comoda soluzione, nulla da installare, solo usare chrome come browser SENZA ESTENSIONI O PLUGIN PARTICOLARI.
esiste in pro versione multitraccia tra l'altro, la registrazione è sul tuo browser e può essere selezionata tra audio complessivo o solo quello di un lato (regia o user)...

(altro che skype....)
 
Posted by cj (Member # 236) on 01. Aprile 2020, 12:13:
 
Grazie Frankvenice, nuovo giorno in quarantena, nuovo tool di streaming A/V... ;-)

io al momento sto usando molto zoom, la stereofonia basta attivarla, sta lì nelle impostazioni avanzate che si vedono solo (!) sul tuo account zoom sul sito

Proverò

[ 01. Aprile 2020, 12:37: Messaggio modificato da: cj ]
 
Posted by frankvenice (Member # 13824) on 01. Aprile 2020, 19:12:
 
ZOOM STEREO:
Grazie, dopo una lunga ricerca ho trovato l'opzione, ma nell'help dice appunto che lo stereo non va da app mobile.
per cui da ipad o cell non lo potrò testare.
e nemmeno per le registrazioni.

Ti dirò che ha un po' di pasticci per l'audio, tra opzioni microfono, condivisione, e audio original off on (non ho ben capito che succede).

cmq appena posso sperimenterò da pc a pc, non sono riuscito per ora, ma l'audio non mi pare di gran qualità in ogni caso, parlando sempre di account free.

clean feed, essendo solo audio, punta maggiormente su quello evidentemente, mentre zoom ha mille mila strumenti video, che ovviamente servono per alcuni usi.

E continuiamo a sperimentare (per curiosità per ora)
 
Posted by frankvenice (Member # 13824) on 09. Aprile 2020, 00:11:
 
ZOOM - -SYNCRONUS AUDIO ROUTER - CUBASE - STEREO

continuano gli esperimenti: da pc a pc(lumaca...e quindi va a scatti) ho provato la stereofonia, opportunamente configurata funziona.

Oggi ho provato invece un meeting con un amico collegato, MA NON aveva configurato la stereofonia.

A prescindere, l'audio non era male ( e lui era collegato via pc con hotspost su cellulare ), a suo dire, il collegamento audio video, con condivisioni anche schermo, e webcam (io anche in chroma key) andava bene.

Ho provato anche a scambiare l'audio, nel senso di cambiare in zoom, durante il collegamento, le entrate e uscite (perchè appunto collegavo e scollegavo cubase via syncrnous audio router) e non ci sono stati problemi.

TUTTAVIA:

per inviare CUBASE, da syncronous audio router, occorre settare su zoom NON la condivisione dell'audio schermo, ma ENTRARE SUL MICROFONO AVENDO CURA DI ATTIVARE L'OPZIONE AUDIO ORIGINALE (tastone blu, che appare flaggandolo nelle opzioni audio avanzate, sullo schermo). E togliendo quindi le opzioni di autocancellazione echo, riduzioni distubrbi ecc.
In questo modo non ci sono problemi di flutter del suono, per aggiustamenti vari.

In sostanza, mando l'audio che mi interessa tramite un cue stereo della control room all'uscita REC di syncronous, che abbinata al microfono di zoom, va in stream.
Naturalmente devo entrare in cubase col microfono, o anche col pianoforte e quel che voglio, da una traccia audio inviata sia in monitor di cubase per me (anche no, perchè passo per il direct monitor di scheda), che in cue a zoom, via SAR.

Per l'ascolto dell'interlocutore invece ho l'opzione di usare scheda audio diretta (essendo steinberg ur44 non mi impega sempre il driver asio, usando mme presumo per l'audio pc, oppure desktop syncronous, ed entro su un canale in listen, o anche su una traccia audio se voglio registrare (ma non in cue, per evitare loop) .

giri assurdi lo so, ma mi diverte molto la cosa, e può essere utile.

In realtà il talkback della control room, sul cue, va bene, per il dialogo e l'ascolto del progetto cubase, con l'interlocutore in zoom, oltre a condividere la schermata.

Il risultato è come se fosse seduto accanto a noi in studio.

-----
In generale l'ascolto è discreto, un po' di frequenza saranno tagliate fuori, e un po' opaco il suono, occorrerebbe registrare dall'altra parte e confrontare anche in opposizione di fase, per capire se ci sono perdite evidenti.
----------

La saga continua...
 
Posted by cj (Member # 236) on 09. Aprile 2020, 07:58:
 
Sono alla ennesima video conferenza con zoom e, almeno su Mac, per far funzionare l'audio di Cubase io attivo la condivisione schermo e in basso a sinistra attivo "share computer audio" perché altrimenti non si sente. Oltre a questo istruisco gli spettatori sulla questione di "turn original audio on" e vado avanti così.

L'audio di cubase lo faccio gestire dalla scheda audio X, l'audio della conferenza passa per zoom ed è gestito dalla scheda audio interna con auricolare del telefono (con microfono). In mezzo al tutto, "Loopback", un programma di audio routing interno che mi permette di girare l'audio out di programmi (cubase) per monitorare con il driver audio che voglio (zoom appunto). In questo modo cubase è indipendente dalle impostazioni del driver zoom, il modo più facile sarebbe usare il driver zoom dentro cubase ma poi il tutto è bloccato a 48 kHz e non va bene se uno è pieno di progetti a 44.1

Insomma un po' un casino, devo ragionare sulla cosa che dici su share computer audio/turn original audio on perché io sono sicuro che le volte che l'audio di cubase non funzionava ho sempre risolto stoppando la condivisione schermo e riavviandola col box "share computer audio" acceso.

Il tutto sottolineo è per fare lezione. Per il resto c'è sempre VST Connect e la gemella gratuita VST Connect Performer
 
Posted by frankvenice (Member # 13824) on 09. Aprile 2020, 18:00:
 
il fatto è che mac , con quel ponte di loopback, ti aggancia al suono del computer, mentre su win no.

E quindi il sistema è differente.

VST connect SE lo sperimenterò appena l'amico sarà in grado di raccattare un microfono da collegare al portatile, connessione permettedo.

Segnalo, visto che fai lezione e sei accreditato come educatore, (ma magari già lo sai) che l'università di TRIESTE ti può accreditare al sistema LOLA, che permette il real time, con un sistema innovativo (connessioni permettendo).

link qui
https://www.garr.it/it/comunita/musica-e-arte/lola

è un software che gira sulla rete GARR
LOLA= LOW LATENCY.

c'è un limite km, dovuto alla velocità della luce, e di linea fibra 1 gigabit. per entrambi i lati.

Un sogno di pochi in Italia... [Big Grin]
 
Posted by frankvenice (Member # 13824) on 09. Aprile 2020, 18:01:
 
edit, volevo dire CONSERVATORIO DI TRIESTE, NON UNIVERSITà

PS. PURE GRATIS, avendo le caratteristiche tecniche, per gli insegnanti.
 
Posted by frankvenice (Member # 13824) on 13. Aprile 2020, 02:49:
 
quote:
Originally posted by cj:

Il tutto sottolineo è per fare lezione. Per il resto c'è sempre VST Connect e la gemella gratuita VST Connect Performer

Ho fatto un nuovo test: ho trovato un plugin di OBS (che è multipiattaforma, win,mac,linux) che porta fuori il video di obs in forma di camera.

Quindi ho abbinato la camera virtuale alla camera di connect, e voilà la condivisione schermo, inquadrature a piacere è servita....

In teoria. In pratica un po' di crash, anche di driver audio, cioè dover far ripartire la macchina con blocco di cubase.

Ed anche: risoluzione. In realtà ho provato obs anche su zoom, confrontando la stessa schermata da condivisione schermo a giro su obs/virtualcam.

risultato deludente, sgrana tanto. e in obs si perde poco, ma questo plugin di cam virtuale non è proprio bene defininito.

ho smanettato un po' in obs, ma nulla da fare.

Certo è un modo per inquadrare cubase o altro, accontentandosi.

Mentre zoom in effetti regge abbastanza come audio stereo, un po' di flutter, c'è qualcosa ancora che si muove nelle medie del suono sopratutto, per quanto sia cmq ascoltabile, nonostante la compressione indubbia dello stream.
 
Posted by cj (Member # 236) on 14. Aprile 2020, 14:58:
 
dalle mie parti (mac) ad oggi su zoom hanno appena tolto la possibilità di utilizzare queste cam virtuali, alcune delle quali molto utili come la free camtwist o manycams ma leggo che sotto window è ancora possibile farlo. Probabilmente motivi di sicurezza per cui o torna presto oppure nulla, credo.

A parte questo, con Zoom e Cubase ho un rapporto un po' strano, fino a quando sono a casa con due portatili e due iCosi per fare da meeting e spettatori, tutto ok, poi in conferenza con 20 persone ogni tot mi fa sudare. Il bello è che lo fa con due configurazioni di Cubase molto simili nella parte audio e di sistema, un mac vecchio e uno molto più recente. Quello che non ho provato è semplicemente usarne uno con Cubase e l'altro con Zoom che a questo punto prende la regia. Sull'altro dovrei solo preoccuparmi della semplice condivisione schermo da remoto (con zoom) e di avere una uscita parallela al main out di cubase o comunque della scheda audio di sistema per tutto il resto (youtube, internet, etc) e farla entrare nella scheda audio del mac che fa da regia.

Se cerchi "conservatorio frosinone LOLA" trovi questo, ero presente come allievo:
https://www.youtube.com/watch?v=ZQLcY-OsfNw

In conservatorio si aveva una bella banda ;-) ed eravamo, e spero siano ancora, tutti audio maniaci. A parte questo ho letto e sapevo anche del kit ma non mi ricordavo la vera discriminante della cosa, ovvero è ammesso anche un "minimo" di 100 Bit ma la velocità di connessione deve essere sincrona ovvero uguale tra up e download, cosa che la maggior parte dei fornitori non offre al pubblico. Esempio mio, fastweb, rapporto 1 a 5.

VST connect, a te da problemi in questo periodo? fatto prove reali con clienti colleghi amici?
 
Posted by cj (Member # 236) on 14. Aprile 2020, 15:18:
 
scusa "ambo i lati" pervenuto dopo [Roll Eyes]
 
Posted by frankvenice (Member # 13824) on 14. Aprile 2020, 16:18:
 
non so la versione per mac, di fatto virtual cam di obs è nell'elenco delle cam come la usbcam reale videocamera usb collegata al pc.
Però la definizione si perde, davvero troppo.

Vstconnect ho fatto solo prove casalinghe di connessione tra pc e pc muletto o tra pc e ipad (con l'app).

Ho avuto diversi crash (di cubase e di audio pc) se tocco appena la cam, qualche parametro con ipad, deve essere più che altro un problema di connessione.

Solo che il client se crolla riesce a mandare per aria la regia cioè cubase crasha.... e va in palla pure il driver audio di scheda, con conseguente unica soluzione di riavviare il pc completamente.

Diciamo che ste cam virtuali sono mal digerite.

Non ho ancora avuto modo di provare seriamente vstconnect se.

Per ora sto orientandomi su zoom, anche perchè per rispondere alle esigenze dei clienti, lo sto lanciando come possibile servizio di assistenza e consulenza per i clienti, sia per cubase, sia per Melodyne, che per gli arrangiamenti.

Far scaricare connect diventa un problema per neofiti o altri utenti di software daw diviersi
--------

Però probabilmente tu hai contatti con Fraccastoro di Steinberg, potresti suggerire l'implementazione di vst connect anche come piattaforma educational/clienti. Sarebbe cmq vantaggioso per loro, diffondere cubase anche a chi non lo conosce, e noi potremmo dare un miglior servizio, senza arrampicarci con strani giri pindalici.
------

Il video del conservatorio, ho apprezzato. (un po' bassino il livello audio nel video.
Si ricordavo che studiavi a Frosinone.
Si il problema sono le connessioni, devono essere di Fibra pura 100/100 se non meglio.

Qua se abbiamo un vdsl tipo la mia 20/70 effettivi, è già una conquista inimmaginabile...
---------------
 
Posted by cj (Member # 236) on 14. Aprile 2020, 19:55:
 
quote:
dalle mie parti (mac) ad oggi su zoom hanno appena tolto la possibilità di utilizzare queste cam virtuali, alcune delle quali molto utili come la free camtwist o manycams ma leggo che sotto window è ancora possibile farlo. Probabilmente motivi di sicurezza per cui o torna presto oppure nulla, credo.
È tornato presto!
 
Posted by cj (Member # 236) on 15. Aprile 2020, 12:01:
 
Su VST connect performer intendevo se lo hai fatto usare a qualcuno per registrare veramente, io ho la versione pro di VST Connect e via lan nessun problema. Certo è che la persona che registra deve avere almeno una scheda audio, delle cuffie, un microfono e uno strumento. Se lo strumento da registrare non è un microfono il collegamento voce può essere fatto con il telefono ma certo non è l'ideale.

Attenzione che la versione per iPad di VST Connect Performer, che è stato aggiornato il 31 Marzo anche per mac/win, non funziona ancora come riportano sul loro sito:
https://www.steinberg.net/en/support/downloads/downloads_vst_connect_performer.html

"VST Connect Performer for iOS users - please read!

The VST Connect 4.0.40 update is currently not compatible with VST Connect Performer for iOS! The update for the iOS app is expected to be released in April 2020."
 
Posted by frankvenice (Member # 13824) on 15. Aprile 2020, 15:42:
 
No, non ho fatto ancora prova di registrazione, e naturalmente ho la versione SE, non la PRO.
Per le prove in casa uso due connessioni create dentro la vdsl, in modo da differenziare l'ip, oppure una con modem 4g.

Ipad 4 nel mio caso e non arriva a ios 11 credo, ho diverse app non installabili/aggiornabili.

E la versione di connect per ipad dovrebbe essere vecchiotta, tanto è vero che non accetta il login con nome utente, ma solo con la password numerica usa e getta.

Dovrei riuscire prima o poi a fare quella prova, ma appunto non trovi la gente che si presti, munita di scheda audio ecc.

Devo riuscire a collegare una vecchia scheda sul muletto e fare su e giù fra le stanze trasformandomi in performer al volo, l'a vevo già fatto in passato, per funzionare funziona, la qualità è decente per un demo di lavorazione.

Magari in seguito appena ho l'occasione, aggiornerò i "risultati" dell'impresa....
 
Posted by frankvenice (Member # 13824) on 18. Aprile 2020, 03:57:
 
e poi succede questo: nuova versione e sconto 50%

https://tinyurl.com/VSTCONNECTSCONTO50

[ 18. Aprile 2020, 07:59: Messaggio modificato da: cj ]
 
Posted by frankvenice (Member # 13824) on 18. Aprile 2020, 23:38:
 
Scaricato in trial,per le prime prove, lo sconto scade a giugno, per cui mi prendo un po' di settimane per testare, dovrei averne l'occasione.
Intanto sto provando in lan, ma il pc muletto è una carriola e fatica.
Comunque il sistema di rimpiazzo dei files con gli hd, e la registrazione hd, una volta capito il discorso, non è male, abbastanza automatizzato.

Ho disintallato subito l'ultima versione per retrograde alla precedente, giusto per testare con ipad, collega localmente in lan (ma non fa la registrazione locale).

Presumo che lo prenderò, e dovrei usarlo spero presto per un lavoro.

(Grazie CJ)
 


© 2000 - 2023. Il materiale di questo forum e del sito è di proprietà di chi scrive. Nel caso vogliate citare del contenuto, indicatene sempre la fonte.

Powered by Infopop
UBB.classicTM 6.3.1.2