Se questo sito ti è utile fai una donazione!
Tutti i contributi andranno a coprire i costi per il mantenimento del sito e del forum.
Un grosso grazie a chi vorrà supportarci.
I Forum di Cubase.it, il sito italiano su Cubase, Audio, MIDI e Home Recording


Post New Topic  Post A Reply
Profilo Personale | Registrazione | Cerca nel Forum | Faq del Forum | Pagina Principale
  next oldest topic   next newest topic
» I Forum di Cubase.it, il sito italiano su Cubase, Audio, MIDI e Home Recording   » Hardware   » Materiale da Studio   » Behringer X18 (Page 1)

 - UBBFriend: Spedisci questo topic ad un amico  
This topic is comprised of pages: 1  2 
 
Autore Topic: Behringer X18
PadroneDelSogno
Junior Member
Member # 16609

 - posted 28. Giugno 2023 08:26      Profile for PadroneDelSogno   Email PadroneDelSogno         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Buongiorno a tutti,
sto pensando di acquistare un mixer digitale, in modo da avere in un unico oggetto le funzioni di mixaggio (ad esempio per connettere i miei synth e poterli suonare anche senza accendere il PC) e di interfaccia audio.
Mi stavo orientando sul Behringer X18, ma leggendo questa specifica (18 x 18 channel, bidirectional USB interface for direct recording on iPad etc.) mi è venuto il dubbio che il mixer non sia in grado di elaborare un numero di tracce in ingresso da Cubase superiore alle 18.
Sto sbagliando (es. si possono gestire tracce virtuali illimitate provenienti da DAW) oppure il comportamento dei mixer digitali è esattamente quello?

Messaggi: 202 | Data Registrazione: Mar 2016  |  IP: Logged
maurix
Moderator
Member # 2135

 - posted 28. Giugno 2023 10:23      Profile for maurix   Email maurix         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by PadroneDelSogno:
mi è venuto il dubbio che il mixer non sia in grado di elaborare un numero di tracce in ingresso da Cubase superiore alle 18.

Se stai parlando delle entrate audio fisiche il numero massimo è 18 perché la scheda ha 18 ingressi, ma questo non c'entra niente col numero/tipo di tracce che puoi creare in Cubase.

Cubase anche se lo apri in un computer senza scheda audio esterna è in grado di creare e gestire tutti i tipi di traccia che sono previsti.

E' ovvio che se tu pensi di poter gestire/controllare una traccia Instrument di Cubase da un X18 allora non ti è chiaro di che ti tipo di prodotto si tratta.

L'X18 non è un prodotto particolarmente adatto alle tue esigenze per almeno queste 3 principali ragioni:
- non è un controller
- è un prodotto pensato per un uso con un tablet
- è un prodotto pensato essenzialmente per il live

Già l'XR18 sarebbe un altra cosa, pur essendo anch'esso un prodotto indirizzato ad un uso dal vivo
https://www.behringer.com/product.html?modelCode=P0BI8

Messaggi: 23146 | Data Registrazione: Mar 2003  |  IP: Logged
PadroneDelSogno
Junior Member
Member # 16609

 - posted 28. Giugno 2023 11:46      Profile for PadroneDelSogno   Email PadroneDelSogno         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Grazie Maurix,
non pensavo di usarlo come DAW controller in senso stretto, ma che si potesse gestire sul mixer un ritorno delle tracce che creo su Cubase (e che ovviamente possono essere più di 18).
In caso contrario, non mi è chiaro cosa significa quella frase "bidirectional USB interface for direct recording".
Comunque ora dò un'occhiata anche all'XR18.

Messaggi: 202 | Data Registrazione: Mar 2016  |  IP: Logged
maurix
Moderator
Member # 2135

 - posted 28. Giugno 2023 13:49      Profile for maurix   Email maurix         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by PadroneDelSogno:
non mi è chiaro cosa significa quella frase "bidirectional USB interface for direct recording".

Vuol dire che la scheda supporta il segnale audio in entrambe le direzioni e che ti consente di registrare direttamente su iPad.
Messaggi: 23146 | Data Registrazione: Mar 2003  |  IP: Logged
PadroneDelSogno
Junior Member
Member # 16609

 - posted 30. Giugno 2023 10:05      Profile for PadroneDelSogno   Email PadroneDelSogno         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Ma cosa entra nel mixer dalla DAW in questo caso? Un massimo di 18 tracce?
Messaggi: 202 | Data Registrazione: Mar 2016  |  IP: Logged
maurix
Moderator
Member # 2135

 - posted 30. Giugno 2023 12:00      Profile for maurix   Email maurix         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Nella tua domanda mi permetto di cogliere un dubbio/mancata_distinzione tra il concetto di traccia e quello di ingresso.

E' invece una distinzione importante perché il numero di tracce possibili dipende dalla DAW, mentre il numero di ingressi dipende dalla scheda audio, e queste due caratteristiche non si influenzano l'un l'altra.

In Cubase puoi avere un numero di tracce Midi/Instrument/Audio illimitato, indipendentemente dalla scheda audio che usi.

Se vuoi far entrare delle sorgenti audio esterne dentro a Cubase (microfoni, chitarre, bassi, tastiere etc...) devi per forza passare dagli ingressi fisici della scheda audio, che in questo caso sono 18.

Se vuoi registrare queste sorgenti puoi farlo solo fino ad un massimo di 18 ingressi Mono (o 9 stereo) *per ogni sessione di registrazione*.

Se al momento non vuoi registrare queste sorgenti ma vuoi averle dentro al progetto in "play" (tipico esempio delle tastiere) puoi farlo senza problemi ma hai comunque un limite di 18 segnali.

Questo però non ti impedisce di avere nel progetto 600/700 tracce audio.....60 tracce Instrument e 80 tracce midi.

Messaggi: 23146 | Data Registrazione: Mar 2003  |  IP: Logged
PadroneDelSogno
Junior Member
Member # 16609

 - posted 30. Giugno 2023 12:12      Profile for PadroneDelSogno   Email PadroneDelSogno         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Grazie Maurix,
ma in effetti il mio dubbio non riguarda quanti ingressi entrano in Cubase provenienti dal mixer, ma quante uscite da Cubase possono entrare nel mixer (in questo caso sembrerebbe solo 18).
Da quanto esponi capisco che le uscite da Cubase possono non corrispondere al numero di tracce effettivamente presenti in Cubase, ma comunque per avere solo un'elaborazione sul mixer delle 18 uscite di Cubase significa che devo rimappare le 600 tracce audio di Cubase (tramite Gruppi?) in solo 18 uscite...

[ 30. Giugno 2023, 13:32: Messaggio modificato da: maurix ]

Messaggi: 202 | Data Registrazione: Mar 2016  |  IP: Logged
maurix
Moderator
Member # 2135

 - posted 30. Giugno 2023 13:32      Profile for maurix   Email maurix         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by PadroneDelSogno:
Grazie Maurix,
ma in effetti il mio dubbio non riguarda quanti ingressi entrano in Cubase provenienti dal mixer, ma quante uscite da Cubase possono entrare nel mixer (in questo caso sembrerebbe solo 18).

E' proprio qui che ti volevo: quella scheda ha 18 ingressi, ma non ha 18 uscite. (fisicamente sono 8, ma ne sono indicate 6)

Da quando la produzione musicale è diventata quasi interamente digitale, la necessità di avere dei "ritorni macchina" è andata via via scemando, per cui la domanda è:

a cosa potrebbe servirti una scheda audio con decine di uscite fisiche ?

Messaggi: 23146 | Data Registrazione: Mar 2003  |  IP: Logged
PadroneDelSogno
Junior Member
Member # 16609

 - posted 30. Giugno 2023 14:20      Profile for PadroneDelSogno   Email PadroneDelSogno         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
In effetti a me non interessa quante uscite abbia il mixer verso casse monitor o altro.

A me interessa sapere quanti "segnali audio provenienti da Cubase" è in grado di gestire il mixer (perdona se non mi esprimo correttamente [Big Grin] ma non riesco a spiegarmi).
Questo perchè immagino che poi il mixer sia in grado di prendere questi segnali (che ad esempio rappresentano VST) ed elaborarli ulteriormente ad esempio con l'effettistica di bordo.

Se questi "segnali" sono solo 18, vuol dire che non posso fare un mapping 1:1 con le tracce Cubase che potenzialmente possono essere di più.

Messaggi: 202 | Data Registrazione: Mar 2016  |  IP: Logged
maurix
Moderator
Member # 2135

 - posted 01. Luglio 2023 14:21      Profile for maurix   Email maurix         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by PadroneDelSogno:
A me interessa sapere quanti "segnali audio provenienti da Cubase" è in grado di gestire il mixer (perdona se non mi esprimo correttamente [Big Grin] ma non riesco a spiegarmi).
Questo perchè immagino che poi il mixer sia in grado di prendere questi segnali (che ad esempio rappresentano VST) ed elaborarli ulteriormente ad esempio con l'effettistica di bordo.

Ma no, non è per questo tipo di compito che è stato creato un prodotto come l'XR18.

Ma prima di tutto non si capisce perché da dentro Cubase tu dovresti uscire con un suono di un virtual instrument per andarlo a processare con un effetto che sta dentro ad una scheda audio esterna.

Gli effetti messi dentro ad prodotto come l'XR18 sono delle utility per un uso dal vivo: un riverbero, un chorus/delay, un compressore ed un equalizzatore, ma la qualità generale di quegli effetti non è paragonabile a quanto puoi avere dentro a Cubase, dove sono presenti a partire da Steinberg tutti i migliori marchi di plug in effetti.

Quindi la domanda più filosofica è questa:
per come è strutturata la produzione musicale al computer di oggi una volta che sei dentro la DAW praticamente sei a "casa", hai tutto quello che ti serve per arrivare al prodotto finito, per cui per quale ragione dovresti uscire di nuovo dal dominio digitale per fare alcune operazioni ?

Messaggi: 23146 | Data Registrazione: Mar 2003  |  IP: Logged
PadroneDelSogno
Junior Member
Member # 16609

 - posted 02. Luglio 2023 11:13      Profile for PadroneDelSogno   Email PadroneDelSogno         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Tutto nasce dalla necessità di collegare più synth e
- poterli suonare senza necessariamente accendere il PC (quindi senza usare un'interfaccia audio)
- a questo punto sostituire l'interfaccia audio direttamente con un mixer digitale, che abbia ovviamente anche MIDI IN/OUT

Se poi il mixer digitale avesse anche funzionalità aggiuntive (es. quelle da me ipotizzate, magari con effettistica di prestigio a bordo del mixer e/o funzioni DAW controller) ben vengano.

Messaggi: 202 | Data Registrazione: Mar 2016  |  IP: Logged
frankvenice
Member
Member # 13824

 - posted 02. Luglio 2023 16:34      Profile for frankvenice   Email frankvenice         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Se posso permettermi, per dire la mia:
Pur suonando il piano digitale con suono proprio, pur avendo una scheda audio che funziona senza accendere il pc, di fatto io il computer lo accendo comunque.

E quindi sottoscrivo Maurix in pieno.

Non ha nessun senso l'effettistica dei mixer live, per i tuoi synth.

E sia Cubase, che il nuovo VSTLive per esempio (vedi stanza del forum dedicata), sono la normalità comprovata di quel che stiamo dicendo.

La comodità di avere un mixerone scheda audio effetti .... ci sarebbe per smanettare senza pc acceso?

E poi gli effetti interni a Cubase o altro software, le automazioni, il recall....cose così devi spendere una fortuna per lavorare scomodo e studiare manuali di istruzioni?

Ti conviene accendere il pc...fai prima, vivi meglio e spendi meno.

IMHO ovviamente...

Messaggi: 3896 | Data Registrazione: Lug 2010  |  IP: Logged
maurix
Moderator
Member # 2135

 - posted 02. Luglio 2023 20:03      Profile for maurix   Email maurix         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by PadroneDelSogno:
Tutto nasce dalla necessità di collegare più synth e
- poterli suonare senza necessariamente accendere il PC (quindi senza usare un'interfaccia audio)

Per fare questo basta un normalissimo mixer analogico, ma il punto è che i prodotti di cui stiamo parlando non hanno queste caratteristiche.

X18 e l'XR18 senza un computer hanno poco significato, perché comunque 1) non sono dei mixer canonici e 2) per poter essere controllati hanno comunque bisogno di un app aperta che deve stare su un PC/Tablet/Smartphone, senza la quale potrebbero anche essere muti.

quote:
Originally posted by PadroneDelSogno:
Se poi il mixer digitale avesse anche funzionalità aggiuntive (es. quelle da me ipotizzate, magari con effettistica di prestigio a bordo del mixer e/o funzioni DAW controller) ben vengano.

Se prendi un prodotto Avid, Universal Audio o simili puoi certamente avere effettistica di prestigio, ma anche il bonifico che dovrai fare sarà di prestigio. [Wink]

Siccome fino ad ora stai puntando su prodotti che costano sotto ai 1000 euro, mi viene difficile pensare che pur di raggiungere il tuo obiettivo sarai disposto a spendere 4/5/6 volte tanto.

[ 02. Luglio 2023, 20:05: Messaggio modificato da: maurix ]

Messaggi: 23146 | Data Registrazione: Mar 2003  |  IP: Logged
PadroneDelSogno
Junior Member
Member # 16609

 - posted 03. Luglio 2023 08:30      Profile for PadroneDelSogno   Email PadroneDelSogno         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by frankvenice:
Se posso permettermi, per dire la mia:
Pur suonando il piano digitale con suono proprio, pur avendo una scheda audio che funziona senza accendere il pc...

Ah vedi che confrontandosi poi ci si arricchisce? [Smile] Quindi esistono schede audio che funzionano senza accendere il PC?
Messaggi: 202 | Data Registrazione: Mar 2016  |  IP: Logged
maurix
Moderator
Member # 2135

 - posted 03. Luglio 2023 22:42      Profile for maurix   Email maurix         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by PadroneDelSogno:
Quindi esistono schede audio che funzionano senza accendere il PC?

La risposta pratica è sì, ma è importante non prendere la frase troppo alla lettera.
[Big Grin]

Messaggi: 23146 | Data Registrazione: Mar 2003  |  IP: Logged


Fuso Orario: CET
This topic is comprised of pages: 1  2 
 
Post New Topic  Post A Reply Chiudi Topic    Sposta Topic    Delete Topic next oldest topic   next newest topic
 - Versione stampabile di questo topic
Hop To:

Contattaci | www.cubase.it | Cubase.it e la Privacy

© 2000 - 2023. Il materiale di questo forum e del sito è di proprietà di chi scrive. Nel caso vogliate citare del contenuto, indicatene sempre la fonte.

Powered by Infopop
UBB.classicTM 6.3.1.2

Se questo sito ti è utile fai una donazione!
Tutti i contributi andranno a coprire i costi per il mantenimento del sito e del forum.

Un grosso grazie a chi vorrà supportarci.