Se questo sito ti è utile fai una donazione!
Tutti i contributi andranno a coprire i costi per il mantenimento del sito e del forum.
Un grosso grazie a chi vorrà supportarci.
I Forum di Cubase.it, il sito italiano su Cubase, Audio, MIDI e Home Recording


Post New Topic  Post A Reply
Profilo Personale | Registrazione | Cerca nel Forum | Faq del Forum | Pagina Principale
  next oldest topic   next newest topic
» I Forum di Cubase.it, il sito italiano su Cubase, Audio, MIDI e Home Recording   » Il Resto   » La Stanza di Cubase.it   » Vivere di musica si può ? (Page 1)

 - UBBFriend: Spedisci questo topic ad un amico  
This topic is comprised of pages: 1  2  3  4  ...  8  9  10 
 
Autore Topic: Vivere di musica si può ?
ninja636
Member
Member # 14484

 - posted 11. Ottobre 2012 22:03      Profile for ninja636   Email ninja636         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
L'angoscia è data dal fatto che non ho una lira e non ho lavori pagati in vista, quindi spendere 200 eur per un soft che forse fa una cosa che mi servirebbe è un azzardo. Stanotte l'ho provato, il Granulator, non so... per me Live è ancora difficile, sono abituata a Cubase e a visualizzare e "pensare" in un certo modo, non mi ci ritrovo con l'interfaccia, faccio molta fatica. E questo mi deprime. Vuol dire che devo passare molto tempo a studiare, e intanto non riesco a fargli fare quello che ho in mente. Con Travelizer riuscivo ad avvicinarmi ma andrebbe rimaneggiata la patch e io non lo so fare, è assolutamente al di là delle mie capacità. Certo, se mi mettessi a studiare senza fare nient'altro forse ce la farei... forse. Il mio M° mi ha consigliato Granulator. Mi ha anche dato dei suoi Live Set per avere delle basi su cui cantare e suonare ma, non essendo autorizzati tutti gli strumenti, non mi fa salvare. Uno dei Set neanche suona. Dopo una settimana di pensa che ti ripensa, ieri sera ho deciso di investire questi 200 eur e comprare il soft.

A dirla tutta, sono molto preoccupata per la sopravvivenza, in pratica non ho entrate dall'inizio dell'anno e sto andando in picchiata. Le uscite sono un dissanguamento continuo, senza sosta. Negli ultimi giorni ho anche pensato di abbandonare la musica per sempre e questo mi deprime ancora di più, non ero mai arrivata a tanto, sarebbe come tagliarmi via il cuore.

Ho lavorato per tre anni a un grosso progetto ed è andata buca per la crisi. Su 250.000 eur di preventivo - stretto - ne sono stati trovati a stento 10.000 e non se n'è potuto far niente. Intanto però il lavoro preparatorio l'ho fatto, con grande fatica e impegno (anche di soldi) e questa brutta fine mi ha lasciata molto stanca e demoralizzata.

Ora spero di riuscire a sopravvivere alla crisi, ma davvero il morale è a terra. Quando mi sento dire "hai idee fantastiche, materiali ottimi, grandi talenti, progetti assolutamente buoni" e poi non si riesce perché non ci sono soldi... Se mi avessero detto "guarda, non sei all'altezza, l'idea non va" etc sarebbe meno frustrante.

Non so dove sbattere la testa. Ogni volta mi trovo a dover investire su di me, sul mio tempo, energia, anche soldi... non so quanto reggo ancora. Certo, questo settore è così, lo so, ma vi giuro che sono in difficoltà seria con me stessa. Se sto giù è mi difficile riuscire a essere creativa e convinta di quel che faccio. Ogni mattina devo tirarmi su col paranco.

(piccola parentesi CV: ho iniziato a suonare e cantare in pubblico a 11 anni per accompagnare mia madre; ho proseguito fino ai 21 professionalmente. Poi mi sono innamorata della gioielleria in quanto "meccanica" e ho fatto l'orafa-gioielliera per 23 anni, poi tendinite cronica e amen. Non ho mai smesso di cantare e comporre, come sapete ho preso l'Atari e il cubo 1.0 quando uscirono e mi innamorai dell'elettronica. Ho avuto diversi gruppi, abbiamo fatto tanti concerti ma non abbiamo sfondato - era anche giusto, gli altri non erano professionisti e se non c'è impegno costante e convinzione è quasi scontato che non si sfondi. Ho studiato per qualche anno composizione, andavo alla grande, ora ho ripreso ma faccio una fatica boia. Dopo la tendinite e lasciato l'oro, ho potuto riprendere seriamente la musica, ma con un gap tecnologico di 15 anni che stento ormai a colmare, non ostante le lezioni penso/uso l'elettronica come 15 anni fa. Quel che ho fatto finora è stato proporre alcune mie composizioni ed è andata bene, ma con una fatica immensa perché non ho un nome, un CV interessante - la roba di quand'ero ragazza non serve a niente - e non ho diplomi. Ho solo talento, idee e un po' di voce. E 51 anni. Posso contare solo sul mio impegno e sulla convinzione. Che sta vacillando.)

Ora devo fare almeno un pezzo per poter proporre il concerto che ho in mente, ma porca miseria dev'essere un super pezzo fatto strabene (so che posso farcela ma mi ci vuole tempo) e se penso che intanto mi trovo Live davanti e non riesco manco a farlo suonare, mi vien da piangere!
Una volta fatto questo, se è ancora "no", allora lascerò. Se non sarò morta (di fame) nel frattempo. Per fare cosa, poi, non ne ho la minima idea. [Wall]

Quel che voglio fare è mettere in musica delle poesie di un grande nome (questo è indispensabile se no non si vende nulla), e passare dalla parola "parlata" alla parola cantata usando degli escamotage tipo Granulator per giocare con la voce e le parole. Sound elettronico, glitch etc, super bassi, un buon groove (non voglio l'elettronica colta che appalla), quadrifonia per usare la mia voce sovraincisa e avere una spazializzazione che dia agli ascoltatori la sensazione di essere "dentro" alla musica (questo permette anche certi giochini di sovrapposizione e rimandi con le parole e le le voci) e, su tutto questo, cantare dal vivo - più almeno 1 musicista elettronico che elabori in tempo reale l'esecuzione. Una specie di sound alla Laurie Anderson un po' più pompato (magari Laurie!). E dietro una bella proiezione di video. Saremmo in tre, per ora, ma manca l'ingaggio. E nessuno si muove senza quello, a parte me. Giustamente.

Poi ho altri progettini ma anche quelli richiedono lavoro preparatorio per essere presentati, e io ora non ho energie.

Scusate lo sfogo. Mannaggia alla depressione!

Grazie per la spiegazione di Toast, dovrebbe essere lui. AAAAAAAAAAAHHHHHHHH mi tocca spendere ancora! (ma se non lo "aggiorno" Live e il cubo funzionano bene?)

Grazie a tutti per la pazienza. [Smile] .

Messaggi: 1983 | Data Registrazione: Mar 2011  |  IP: Logged
cubaser
Member
Member # 5766

 - posted 12. Ottobre 2012 15:15      Profile for cubaser   Email cubaser         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
deve essere l'età (mi riferisco a me stesso, che sono più o meno (più) alla tua altezza, come età. solo che mi ritrovo sul groppone una moglie, tre figli e tre gatti, e per fortuna che Sandra lavora, se no saremmo sotto un ponte tutti. a volte, dopo che mi capita un mese come questo, dove ho speso finora circa 2000 euro fra sostituzione gomme, frizione e assicurazione macchina, assicurazione scooter (uno dei quattro!) e ancora non è finita, mi chiedo come farò. poi mi metto a risolvere i vostri casini cubaseschi e mi torna il sorriso.
se non aggiorni toast non succede nulla, e comunque la parte di toast che non funziona dovrebbe essere quella relativa alla creazione di cd audio
tieni duro e pensa alla cena del 25

Messaggi: 17863 | Data Registrazione: Giu 2005  |  IP: Logged
maurix
Moderator
Member # 2135

 - posted 12. Ottobre 2012 15:43      Profile for maurix   Email maurix         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Hai introdotto un bell'argomento, ninja636 [Smile]
Messaggi: 23368 | Data Registrazione: Mar 2003  |  IP: Logged
cubaser
Member
Member # 5766

 - posted 12. Ottobre 2012 16:01      Profile for cubaser   Email cubaser         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
per non parlare del figlio sedicenne che mangia come un doberman col verme solitario
Messaggi: 17863 | Data Registrazione: Giu 2005  |  IP: Logged
Christian Lista
Member
Member # 11305

 - posted 12. Ottobre 2012 17:44      Profile for Christian Lista   Email Christian Lista         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Ca77o ninja ti ha preso male!!
L'idea che hai esposto è molto carina, certo contare solo sulle tue forze è pesante [Frown] però se riesci avrai il triplo della soddisfazione.

Mi piacerebbe sul serio, poterti supportare in qualche modo, esserti utile, ma Granulator non l'avevo nemmeno mai sentito nominare prima d'ora.

Posso aiutarti in qualche altro modo? Posso provare ad elaborarti qualche suono (nel limite delle mie possibilità)? Tu sei stata molto carina nei miei confronti e mi piacerebbe ricambiare.

[Smile]

Messaggi: 2598 | Data Registrazione: Lug 2008  |  IP: Logged
ninja636
Member
Member # 14484

 - posted 12. Ottobre 2012 21:42      Profile for ninja636   Email ninja636         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Grazie maurix, house, merlin, maudoc, grazie cubaser (io ho solo Fischio ma mangia per 6 gatti, meno male che non ho figli!) e grazie Chris, sei molto molto gentile, terrò presente (ca77i tuoi). E sì che mi ha preso male! A me piacerebbe studiare solamente, farmi il mazzo per poi uscire con pezzi coi controfiocchi ma intanto "esistere" costa! e il tempo corre, non c'è il fast reward... Io, o esco ora o meglio che lasci perdere, non ho molto tempo davanti per "farmi una carriera".

Ho preso un'altra bastonata: per poter lavorare sui Live Set che mi ha dato il M° amico e co-compositore per questo progetto, devo fare l'upgrade a Live Suite, altri 239 eur... Mannaggia a lui, che ha tutto e sa far tutto, per poter intervenire sui suoi/nostri lavori mi tocca continuare a cibare Ableton! (ma lo compro dopo mezzanotte, sull'estratto conto fa meno male vederlo in due date non contigue) (cmq il vecchio Pro con Granulator scricchiola, madonna mia fà che tenga ancora un po' che ora un compu nuovo ci vorrebbe ma non saprei come fare)

Perché questo non diventi un thread "muro del pianto", vediamo se riesco a spostare l'attenzione su un altro aspetto dell'argomento: chi sente, qui dentro, che se non potesse fare musica si sentirebbe "monco"? o fare cmq qualcosa di artistico, di creativo?
C'è qui chi riesce a fare della propria passione/talento/necessità interiore/chiamatelocomevipare un lavoro che gli permette di campare? Se sì, come?
Quali e quanti sacrifici? E quali ambizioni sono riuscite finora e quali no? Speranze? Certezze? Dilemmi?

Io ho un problemino con l'ambizione, che a volte rischia di diventare velleità. Appena mi metto a fare musica, penso automaticamente alla "validità", cioè se quello che sto facendo reggerebbe in scena o no, se piacerebbe al pubblico, se e come si potrebbe riprodurre dal vivo, insomma, se "funzionerebbe"... Avete mai avuto queste sensazioni, questi dubbi? Come vi comportate? Quanto siete soddisfatti/convinti di quello che fate e quanto vi mentite? Rimandate?

Questo per riallacciarmi al "se non ho questo software non posso fare certe cose", che non è sempre vero. Dipende. Io dipendo molto. [Big Grin]

Per cui: quanto ci costa, sia in termini economici che in termini esistenziali, per esempio "rischi" di delusioni, la musica - e/o altre arti - che facciamo? Quanto e cosa investiamo e quanto rischiamo?

Besos, mi rimetto a studiare, suonare, cantare, provare, smadonnare, giocare, imparare, inventare, cancellare tutto e ricominciare da capo etc etc etc [Smile]

(e leggervi, ovviamente) [Wink]

Messaggi: 1983 | Data Registrazione: Mar 2011  |  IP: Logged
maurix
Moderator
Member # 2135

 - posted 12. Ottobre 2012 22:06      Profile for maurix   Email maurix         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Azz quante domande, mi tocca iscrivermi a filosofia per rispondere. [Big Grin]
Messaggi: 23368 | Data Registrazione: Mar 2003  |  IP: Logged
ninja636
Member
Member # 14484

 - posted 12. Ottobre 2012 23:06      Profile for ninja636   Email ninja636         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by maurix:
Azz quante domande, mi tocca iscrivermi a filosofia per rispondere. [Big Grin]

hehe, dai dai [Big Grin]
Messaggi: 1983 | Data Registrazione: Mar 2011  |  IP: Logged
cubaser
Member
Member # 5766

 - posted 13. Ottobre 2012 02:09      Profile for cubaser   Email cubaser         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
l'ho fatto! ore 02.06. ho finito or ora di clonare e rimpiazzare il disco di un cliente. è stata dura (anche perchè il tristanzuolo non mi ha fornito la password nè è stato possibile contattarlo, così gliela ho dovuta togliere con qualche acrobazia). adesso rimonto il catorcio (disco da 20 giga con alimentazione a criceti) e vado a nanna.
musica? what's musica?
ea xe roba ca se magna?

Messaggi: 17863 | Data Registrazione: Giu 2005  |  IP: Logged
lelefriscio
Junior Member
Member # 14442

 - posted 13. Ottobre 2012 07:07      Profile for lelefriscio   Email lelefriscio         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Fare musica per me è una passione,non mi aspetto nessun ritorno economico da quello che faccio anche perchè lo faccio per me,non mi interessa vendere ciò che faccio(anche perchè non sto ad un livello tale da poter pretendere qualcosa) è una mia soddisfazione personale quando raggiungo l'obiettivo che mi prefisso mentre provo a creare una canzone!...Quindi tutto ciò che spendo per questa passione non avrà mai un ritorno economico ma ciò non mi importa...

Anche a me piacerebbe studiare musica proprio dalle basi ma purtroppo il tempo materiale non ce l'ho(lavoro,calcio,amici,ragazza,casa nuova etc etc)e poi i turni a lavoro sono un po' un casino il mio tempo libero(Raro) da tutto e tutti lo passo davanti al mio mac con Cubase...Credo che i miei bioritmi siano talmente sfalsati che non sentirei il jet leg se dovessi trasferirmi in Brasile.... [Big Grin] [Big Grin]
Buona notte...

Messaggi: 296 | Data Registrazione: Feb 2011  |  IP: Logged
maudoc
Member
Member # 3815

 - posted 13. Ottobre 2012 08:02      Profile for maudoc   Email maudoc         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Meglio un doberman come figlio che un...T.Rex come moglie. [Big Grin] [Big Grin]
Un giorno, passeggiando in un parco, incrociammo la statua di Padre Pio. "Avete almeno una cosa in comune" le dissi io. "Già , che sono una santa a sopportarti" rispose lei " Veramente, io pensavo alle mani bucate....." [Big Grin] [Big Grin]

Vabbeh dai, un po' di buon umore.
Certo che a Ninja, dalla voce e dal piglio espressivo avrei dato una trentina d'anni. Complimenti, lo dico col cuore in mano...e le piastrelle insanguinate.

Messaggi: 4117 | Data Registrazione: Giu 2004  |  IP: Logged
Ipiman
Member
Member # 14995

 - posted 13. Ottobre 2012 14:00      Profile for Ipiman   Email Ipiman         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
ciao Ninja, non te la prendere, alcuni di noi sono nati così: non possono fare a meno delle musica [Big Grin]
anche se le soddisfazioni sono pochissime non c'è verso, torniamo sempre a trafficare con le note, gli strumenti, i computer, fino a che qualcosina rimane...

farne una professione? Magari, ma è troppo difficile!
Il lato bello di ciò è che rimani libero nelle tue scelte [Wink]

Fai quello che ti piace e...avanti così [Smile]

ciao

Messaggi: 334 | Data Registrazione: Nov 2011  |  IP: Logged
maudoc
Member
Member # 3815

 - posted 13. Ottobre 2012 15:00      Profile for maudoc   Email maudoc         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
Quoto, per campare con la musica devi aver talento ma tanto e forse non basta! L'alternativa é sempre quella del "chi non sa insegna".
Azz, ma fare l'orafa é un mestiere bellissimo, se sei anche creativa come penso, perché non tenere la musica come hobby e andare a ruota libera senza pensare se funziona o no?
Fausto leali ti ha pure dedicato una canzone [Big Grin]

Messaggi: 4117 | Data Registrazione: Giu 2004  |  IP: Logged
yasodanandana
Member
Member # 1424

 - posted 13. Ottobre 2012 18:12      Profile for yasodanandana   Email yasodanandana         Edit/Delete Post   Reply With Quote 
=chi sente, qui dentro, che se non potesse fare musica si sentirebbe "monco"?=
forse io

=o fare cmq qualcosa di artistico, di creativo?=
forse io

=C'è qui chi riesce a fare della propria passione/talento/necessità interiore/chiamatelocomevipare un lavoro che gli permette di campare?=
io

=Se sì, come?=
a mala pena

=Quali e quanti sacrifici?=
nessuno

=E quali ambizioni sono riuscite finora e quali no?=
artisticamente sono soddisfatto, economicamente molto meno.. d'altra parte siamo nell'epoca nella quale fanno la fame pure le star

=Speranze?=
penso che la crisi economica nella quale siamo entrati, quando diventera' veramente forte, riportera' la possibilita' di fare arte e di camparci...

=Certezze?=
tr808, danelectro, iDrum

Messaggi: 29459 | Data Registrazione: Ott 2002  |  IP: Logged
MACDUFF
Member
Member # 14360

 - posted 13. Ottobre 2012 18:34      Profile for MACDUFF           Edit/Delete Post   Reply With Quote 
quote:
Originally posted by maudoc:
quote:
Originally posted by Ipiman:


ciao

Quoto, per campare con la musica devi aver talento ma tanto e forse non basta! L'alternativa é sempre quella del "chi non sa insegna".
Azz, ma fare l'orafa é un mestiere bellissimo, se sei anche creativa come penso, perché non tenere la musica come hobby e andare a ruota libera senza pensare se funziona o no?
Fausto leali ti ha pure dedicato una canzone [Big Grin]

il talento non basta . e voi lo sapete benissimo.
ci sono molti alti fattori . e comunque è sempre la cosa più ovvia dire "fallo per hobby" anche se può esser "giusto" . se una persona vuol fare una cosa ci deve "provare" almeno sempre se ne abbia la possibilità . è vero anche che questi "sfoghi"
rispettabilissimi .sono comuni tra chi fa "cose artistiche"

Messaggi: 3178 | Data Registrazione: Gen 2011  |  IP: Logged


Fuso Orario: CET
This topic is comprised of pages: 1  2  3  4  ...  8  9  10 
 
Post New Topic  Post A Reply Chiudi Topic    Sposta Topic    Delete Topic next oldest topic   next newest topic
 - Versione stampabile di questo topic
Hop To:

Contattaci | www.cubase.it | Cubase.it e la Privacy

© 2000 - 2023. Il materiale di questo forum e del sito è di proprietà di chi scrive. Nel caso vogliate citare del contenuto, indicatene sempre la fonte.

Powered by Infopop
UBB.classicTM 6.3.1.2

Se questo sito ti è utile fai una donazione!
Tutti i contributi andranno a coprire i costi per il mantenimento del sito e del forum.

Un grosso grazie a chi vorrà supportarci.